fbpx

Le perle grezze: 15 match sensazionali poco noti al grande pubblico

Per chi in questo periodo di pandemia sta trascorrendo tra le mura domestiche molto più tempo del solito, i grandi incontri del passato costituiscono un salvifico passatempo. Se però siete stanchi delle solite sfide viste e riviste, Boxe-Mania ha deciso di compilare per voi una lista alternativa di match sensazionali poco noti al grande pubblico, in modo da fornirvi alternative valide per ammirare pugilato di qualità e scoprire indomiti guerrieri che potreste non conoscere. Ecco a voi 15 “perle grezze” elencate in ordine cronologico con tanto di video integrale: buona visione e buon divertimento!

Chartchai Chionoi vs Efren Torres 1 (1968)

Se siete tra coloro che seguono soltanto le categorie pesanti, provate a dare una chance a questi “piccoletti”: il mondiale WBC dei pesi mosca tra il campione thai Chionoi e lo sfidante messicano Torres non ha infatti nulla da invidiare alle migliori sfide tra “bestioni”.

Koichi Wajima vs Oscar Albarado 1 (1974)

Uno dei più grandi match mai disputati in Giappone, questo mondiale dei pesi superwelter WBC e WBA tenne gli spettatori con gli occhi incollati al ring per 15 riprese. Punteggio sempre in bilico, continui cambi di inerzia e finale al cardiopalma: cosa chiedere di più?

Alfonso Zamora vs Alberto Sandoval (1978)

Quando “accolse” Zamora nella sua Los Angeles, Sandoval era primo nella classifica WBA dei pesi gallo e forse si aspettava che il messicano fosse stato ammorbidito dalle sconfitte prima del limite patite ad opera di Zarate e Lujan. Così non era e sul ring furono scintille!

Kelvin Seabrooks vs Thierry Jacob (1987)

Il primo round di questo match disputato in Francia valse da solo il prezzo del biglietto: il pugile di casa venne subito atterrato ma fu capace di infliggere a sua volta due KD al rivale. La sfida, valida per l’IBF dei gallo, proseguì e regalò diversi altri colpi di scena…

Dennis Andries vs Jeff Harding 1 (1989)

Harding era l’uomo venuto dal nulla avendo disputato tutti i suoi match precedenti nella sua Australia. L’inglese Andries, campione WBC dei mediomassimi, non sapeva dunque cosa aspettarsi, ma sul ring si trovò ben presto invischiato in uno scontro violentissimo.

Akinobu Hiranaka vs Morris East (1992)

Quando il picchiatore giapponese Hiranaka saliva sul ring c’era sempre da divertirsi. A sfidarlo per il Titolo WBA dei superleggeri quella notte c’era il filippino East, dal record non eccelso ma dall’immensa determinazione. Match da fuochi d’artificio con un finale da urlo!

Welcome Ncita vs Kennedy McKinney 1 (1992)

Oggi sembra incredibile, ma un tempo molti match di livello mondiale venivano organizzati in Italia. Questo stupendo Titolo IBF dei supergallo tra il campione sudafricano Ncita e lo sfidante americano McKinney si tenne a Tortoli e lasciò entusiasti i nostri appassionati.

Merqui Sosa vs Charles Williams 1 (1995)

Tra i più terribili picchiatori degli anni ’90, il dominicano Sosa trovò pane per i suoi denti nello statunitense Williams con cui si giocò il titolo nordamericano dei mediomassimi. Un match talmente violento da costringere l’arbitro a una decisione clamorosa e inedita…

Humberto Gonzalez vs Saman Sorjaturong (1995)

L’ultimo match dell’arrembante “Chiquita” Gonzalez non poteva che essere superlativo come molti dei precedenti. I Titoli WBC e IBF dei minimosca messi in palio contro il thai Sorjaturong furono onorati alla grande con atterramenti drammatici da ambo le parti.

Arturo Gatti vs Wilson Rodriguez (1996)

I match più famosi del “Thunder” Gatti sono certamente quelli della trilogia con Ward, ma di battaglie incredibili Arturo in carriera ne ha combattute molte altre. Oggi vi consigliamo la sua prima difesa del Titolo IBF dei superpiuma contro il dominicano Rodriguez.

Julio Cesar Gonzalez vs Julian Letterlough (2001)

Breve ma intensa fu la vita di “Mr KO” Letterlough, assassinato a soli 35 anni con un colpo di pistola. Sul ring picchiava come un fabbro e quando si trovò di fronte il tambureggiante messicano Gonzalez, i due diedero spettacolo totalizzando ben cinque atterramenti.

Mahyar Monshipour vs Somsak Sithchatchawal (2006)

Il soprannome di “Piccolo Tyson” il francese Monshipour se l’è guadagnato col suo stile arrembante e generoso. Quando a contendergli il titolo WBA dei supergallo si presentò il thailandese Sithchatchawal, gli stili contrapposti dei due diedero vita a un match pazzesco!

Lamon Brewster vs Siarhei Liakhovich (2006)

Brewster è famoso soprattutto per aver messo KO Wladimir Klitschko nel 2004, ma il suo match più emozionante fu forse la difesa del Titolo WBO dei massimi di due anni dopo, quando il bielorusso Liakhovich lo costrinse a una guerra senza quartiere lunga 12 round.

Ricardo Cordoba vs Bernard Dunne (2009)

Può un pugile dalla mascella fragile giocarsela alla pari con un campione di livello mondiale? Sì, se quell’uomo è un irlandese. Spinto dal pubblico portentoso di Dublino, Dunne contese a Cordoba il Titolo WBA dei supergallo in un match pieno di emozioni.

Jesus Soto Karass vs Neeco Macias (2018)

3353 colpi portati dai due pugili nell’arco di 10 riprese, di cui soltanto 28 sono stati i jab. Statistiche completamente fuori di testa che descrivono un duello d’altri tempi, combattuto a ritmi indiavolati e senza risparmio. Ultima grande fatica del generosissimo Soto Karass.

Condividi su:
  • 370
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

2 comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X