fbpx

Esclusiva: intervista a Nicola Cipolletta

Nicola Cipolletta

Nicola Cipolletta

Qualche giorno fa vi avevamo riportato la notizia relativa al match che vedrà impegnati il nostro Nicola Cipolletta (14-6-2, 4KO) e Michael Conlan (8-0, 5KO) al Park Theater di Las Vegas (leggi qui). Il match è previsto sulla distanza degli otto round e costituirà l’attrazione principale per quanto riguarda il sottoclou che porterà al main event tra il campione WBA pesi medi, il Ryota Murata, e lo sfidante Rob Brant.

La nostra redazione ha contattato in esclusiva l’ex campione italiano dei pesi piuma per farci raccontare quali sono le sue sensazioni e come si sta preparando all’incontro più importante della sua carriera.

Che emozioni provi a combattere a Las Vegas?

Combattere a Las Vegas è il sogno di tutti i pugili, il tetto della boxe“.

Quando hai saputo la notizia e qual è stata la tua reazione?

Ho saputo della notizia una ventina di giorni fa e la mia reazione è stata super adrenalinica. Sinceramente non credevo che la mia storia pugilistica potesse scrivere pagine così importanti“.

Affronterai Conlan, un pugile molto forte e in grande ascesa. Cosa pensi di lui?

Lo conosco bene, lo seguo da tanto tempo. Lui è un pugile completo, super preparato sia tecnicamente che fisicamente. Per me si tratta sicuramente del match più difficile della mia carriera“.

Come ti stai preparando al match?

Mi alleno molto e devo dividermi con il lavoro. Nonostante i miei impegni lavorativi, riesco ad allenarmi duramente“.

Infine, cosa senti di promettere ai tuoi fan?

Qui a Napoli, soprattutto a Mugnano, sono molto conosciuto e la gente crede in me. Posso solo promettere di mettercela tutta e di combattere a testa alta. Per me, per la mia famiglia e per i miei fan“.

 

Condividi su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X