VODKA E PUGNI – Kownacki: “Wilder, Joshua: sono pronto per prendermi il mondiale!”

Condividi su:
  • 46
  •  
  •  
  •  

Intervista in esclusiva a 360° con Adam Kownacki, polacco con base negli States che sta scalando i ranking mondiali: come lui stesso ammette, infatti, una sfida titolata è più che vicina. Il pugile imbattuto (18-0), che nell’ultimo incontro ha sconfitto per decisione unanime l’ex campione Charles Martin, si dice pronto alla sfida contro Wilder e AJ.

Courtesy by Adam Kownacki; Babyface vs Charles Martin – BarclayCenter Brooklyn 

1) Il tuo ultimo match è stato contro un ex campione del mondo, Martin. Il tuo prossimo, invece, sarà contro un ex sfidante al titolo WBC, Gerald Washington. E tu, ti senti pronto per una sfida per il titolo?

Penso di essere pronto per una title shot. Vorrei solo un paio di altri incontri per abbellire il mio curriculum. Ma penso che una sfida per il mondiale sia dietro l’angolo ormai…

2) Mariusz Wach, Artur Szpilka, Tomasz Adamek, Andrzej Golota… Tutti pugili che hanno tentato di entrare nella storia, diventando il primo pugile polacco a vincere il mondiale dei pesi massimi. Pensi che sari tu il primo? Sarebbe la realizzazione di un sogno?

Questa è la mia missione: diventare il primo polacco campione del mondo dei pesi massimi. E’ un sogno che mi piacerebbe far diventare realtà.

3) Sei un pugile polacco che non ha mai combattuto in patria, ma che ha combattuto con un connazionale (Szpilka) in USA . Com’era l’atmosfera quella sera? E’ stato un match speciale per te?

Assolutamente un’atmosfera speciale. In quel match ho provato di essere tra i migliori nomi della categoria.

4) La comunità polacca è molto forte negli Stati Uniti, ma è altrettanto numerosa in Inghilterra. Il Regno Unito è forse il centro della categoria dei massimi al momento  (es. Whyte, Chisora, Fury, AJ…). Ti piacerebbe combattere in Inghilterra?

Certo che mi piacerebbe. Come hai ben detto, la colonia polacca in Gran Bretagna è molto nutrita, e ci sono grandi nomi nella categoria dei massimi. Una sfida nel Regno Unito potrebbe essere una valida opzione in futuro.

5) Prima o poi ritornerai in Polonia per un incontro?

Sono sicuro che presto o tardi tornerò in patria per un match: è una cosa a cui tengo molto.

6) Immaginiamo che tu debba accettare un incontro in cui parti sfavorito: contro chi combatteresti?

Uno degli attuali campioni del mondo: Wilder o Joshua

7) Quale pensi che sia il migliore momento della tua carriera?
Non è ancora arrivato. Lo sto ancora aspettando… 

Supportaci :

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X