fbpx

Match of the week: Chris Eubank Jr vs James DeGale

Questo sabato, presso la O2 Arena di Greenwich, Londra, andrà in scena un derby britannico di grande fascino nella categoria dei supermedi. A fronteggiarsi ci saranno il figlio d’arte Chris Eubank Jr (27-2-0, 21 KO) e l’esperto mancino James “Chunky” DeGale (25-2-1, 15 KO). Per il vincitore ci sarà la cintura minore IBO attualmente vacante ma la vera posta in palio sarà la possibilità di risollevarsi dalla fase negativa che caratterizza entrambi i pugili e tornare nel giro che conta.

Due pugili in crisi di identità

Chris Eubank Jr

Chris Eubank Jr, sulla falsariga del padre, grande campione degli anni ’90, ha sempre avuto un’enorme fiducia nei propri mezzi. Se tale sicurezza spesso ostentata in maniera plateale si è conservata stabile dopo la prima sconfitta in carriera, patita ad opera di Billy Joe Saunders nel 2014, qualcosa potrebbe essersi incrinato nella psiche dell’atleta inglese dopo il secondo passo falso giunto lo scorso anno contro George Groves. Il match con Saunders aveva infatti visto sul ring un Eubank ancora acerbo, poco abile nel dosare le energie e nel gestire 12 riprese con perizia tattica. La sconfitta di misura, giunta dopo un’ottima seconda metà del combattimento, non poteva quindi generare allarmismi eccessivi. Ben maggiore è stata la delusione scaturita dalla vera e propria debacle di un anno fa, quando da favorito della vigilia Chris è stato nettamente superato ai punti da un Groves in serata di grazia vedendosi eliminare così dal prestigioso torneo WBSS. Una svolta importante appare quindi quantomai necessaria per rilanciare una carriera che rischia di impantanarsi.

James DeGale

James DeGale

Anche James DeGale non vive certo uno dei suoi migliori momenti. Prospect di fulgide speranze e rosee prospettive che metteva KO un avversario dopo l’altro, incappò nel primo intoppo del suo percorso proprio contro il già citato George Groves che lo superò di un soffio dopo un match molto tattico nel 2011. Abile nel rialzare prontamente la testa, DeGale ha conquistato prima il titolo europeo e poi quello mondiale, mettendo a segno le due vittorie più prestigiose contro Andre Dirrell e Lucian Bute e proponendosi come uno dei massimi esponenti della categoria dei supermedi. Da lì in poi tuttavia qualcosa deve essersi guastato: tra vari problemi fisici e prestazioni non convincenti, l’hype del longilineo pugile inglese è scemato tanto da farlo cadere in secondo piano agli occhi degli appassionati. Il pareggio molto generoso strappato contro Badu Jack e la clamorosa sconfitta contro il modesto Caleb Truax, poi vendicata con immane fatica, lo hanno definitivamente messo con le spalle al muro, tanto da rendere il suo prossimo match un autentico crocevia tra la resurrezione e l’oblio.

L’angolo del pronostico

Uno dei principali limiti di Chris Eubank Jr è da sempre la staticità sulle gambe. Contro rivali che gli stazionano davanti offrendo bersaglio fisso il figlio d’arte è una macchina infernale capace di tempestare di colpi il malcapitato avversario con le sue accelerazioni spaventose e le sue combinazioni interminabili. Quando però chi lo fronteggia si muove rapidamente, costringendolo in tal modo all’inseguimento, Eubank manifesta scarsa capacità nel tagliare il ring ed equilibrio precario nel colpire in avanzamento. Forse il miglior DeGale, forte del suo allungo e dell’impostazione mancina sarebbe riuscito a irretire il connazionale con una tattica mordi e fuggi, ma le ultime apparizioni di “Chunky” ci hanno mostrato un pugile incline a fermarsi alle corde per tempi prolungati, complice il calo di condizione atletica dovuto ad alcuni fastidiosi infortuni. Dare a Eubank la possibilità di scatenarsi a due mani rischia dunque di rendere ardimentosa l’impresa di DeGale il quale, forte di una maggiore stazza fisica, riuscirà probabilmente evitare la capitolazione ma difficilmente potrà spuntarla sui cartellini. Prevedo dunque una vittoria ai punti di stretta misura per Chris Eubank Jr.

Condividi su:
  • 34
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X