fbpx

Whyte: “Non credo che la situazione WBC possa peggiorare più di quanto non lo sia già”

Il contendente dei pesi massimi britannico, Dillian “The Body Snatcher” Whyte continua a sparare a zero su tutti.

Il campione “ad interim” WBC della classe regina e sfidante al titolo mondiale ormai da tempi immemori, ormai è sempre più impaziente di tornare sul ring e soprattutto di avere la sua chance contro uno tra Tyson Fury e Deontay Wilder. Il prossimo 2 maggio, intanto, avrebbe prima appuntamento con l’ex campione mondiale WBA Alexander Povetkin alla Manchester Arena, anche se la pandemia da coronavirus probabilmente potrebbe cancellare tale data e spostare l’incontro più in là. Tuttavia il londinese è convinto che possa esserci ancora una possibilità che ciò avvenga.

Non avverrà invece come sperava, il match contro il “Destroyer” di origini messicane: “Andy Ruiz è un grasso e grosso pezzo di m****. Abbiamo fatto al ragazzo due offerte per combattere ovviamente e sta cercando di far sembrare che sia io quello a non voler combattere. Io avevo detto ad Eddie: ‘È un grande incontro, facciamolo accadere’. Gli ha fatto un’offerta di $ 2 milioni per affrontarmi nel Regno Unito e $ 5 milioni per farlo in America, e poi ha rifiutato e ha detto che non sarebbe stato pronto in tempo!”, ha difatti dichiarato.

Un pensiero quello rivolto a Andy Ruiz che non è più una sua preoccupazione al momento visto che Whyte è andato avanti con i suoi piani, piuttosto lo sono i risvolti di questa emergenza sanitaria e la sua agognata chance iridata: “Chissà cosa succederà nel mondo dopo questo momento. Mi hanno detto di continuare ad allenarmi e di rimanere positivo, potrei combattere lo stesso il 2 maggio. ‘Resta attivo’ mi dicono perché le cose potrebbero risolversi entro un paio di settimane. Non credo che questa situazione WBC possa peggiorare più di quanto non lo sia già. Devono darmi la mia chance: per quanto tempo mi faranno aspettare ancora e cosa dovrò superare più? Ho una dura sfida contro Povetkin. Una volta che me lo sarò tolto di mezzo, devono darmi il mio colpo al titolo! Non mi interessa cosa succederà tre Wilder e Fury”.

Condividi su:
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X