fbpx

Hearn: “Whyte? Potrebbe finire a combattere contro AJ per il campionato indiscusso!”

Si torna a parlare dello scenario dei pesi massimi, in particolare della riunificazione delle cinture che i fan aspettano ormai da tempi immemori.

I vari campioni di sigla, prima di permettersi di pensare a battersi per il campionato indiscusso, dovranno innanzittuto portare a termine le proprie difese obbligatorie, programmate per il prossimo futuro: Anthony Joshua avrà a che fare con lo sfidante ufficiale per l’IBF, Kubrat Pulev e poi dovrà badare anche risolvere la questione WBO con Oleksandr Usyk. Tyson Fury invece dovrà prima concedere “la bella” a Deontay Wilder e poi affrontare il proprio sfidante WBC, Dillian Whyte.

Ma come sappiamo, ha già fatto molto chiacchierare, la notizia di un accordo per due match, da disputarsi nel prossimo anno, tra Joshua e Fury, un derby tutto britannico per elegere il re assoluto della categoria. Possibilità che ha reso euforici i fan d’oltremanica. Tuttavia però, il ring è pur sempre imprevedibile e fare piani certi al momento, viste le sfide per loro in ballo in precedenza, non è possibile.

Difatti Eddie Hearn, promoter con la sua Matchroom sia di AJ che di Dillian Whyte, ha sottolineato un aspetto per lui no trascurabile: “Guardando il quadro generale, relativo alla riunificazione, il punto è che tutto ciò che Joshua vuole è il titolo WBC. Non si è mai preoccupato se potesse avvenire contro Wilder o Fury. Per lui va bene chiunque. Chiunque possieda quella cintura è colui che Joshua affronterà per il campionato indiscusso”, ha dichiarato a Sky Sports.

“Sappiamo che al vincitore dell’incontro di sabato [Whyte vs Povetkin] verrà ordinato di affrontare il vincitore tra Fury e Wilder. Ma se Fury si rifiuta di fare un combattimento che è stato ordinato dal WBC, allora sarà privato del suo titolo. Se Fury non vuole combattere contro Whyte, allora Whyte sarà elevato da campione ad interim a campione vero e proprio. Adesso non mi piace. Ma cosa succederà poi?

Joshua affronterà subito Whyte per il campionato indiscusso, si vuol sempre combattere contro un campione! Whyte è stato sfortunato per molto tempo ma potrebbe finire, se avrà successo, a combattere contro Joshua per il campionato indiscusso. Quindi questo è enorme per lui. Ho già parlato con AJ. AJ vuole il titolo mondiale WBC. Vuole essere il campione mondiale WBC. Quindi chiunque abbia il titolo mondiale WBC, affronterà AJ“.

Joshua oltre le critiche: “Quando non credono in te, tu non dovresti smettere di farlo”

Condividi su:
  • 20
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X