fbpx
Mayweahter e White

White: “Mayweather competerà nel 2020. Decideremo tra gabbia o ring”

Secondo il presidente UFC, Dana White, la sua preannunciata collaborazione con Floyd Mayweather Jr. nel 2020 dovrebbe vedere l’ex campione del mondo tornare sul ring. White aveva già precedentemente dichiarato che intende collaborare con The Money per un evento che avverrà tra ottobre e novembre del prossimo anno senza specificare dettagli. Questa volta comunica che TBE ne farà parte in prima persona.

Mayweather si è ritirato dal ring nel 2017, dopo aver sconfitto la superstar della UFC Conor McGregor, in un incontro che ha generato oltre 4 milioni di pay-per-view vendute, ma il mese scorso, così come in tante altre occasioni, l’ex campione del mondo in cinque divisioni ha dichiarato sui social media di essere intenzionato ad uscire dalla pensione nel 2020.

Mayweather aveva già in parte rinunciato alla pensione, lo scorso 31 dicembre quando è tornato sul ring ma per una semplice esibizione. Match dimostrativo che lo ha visto combattere contro il kickboxer giapponese Tenshin Nasukawa, che ha subito ben tre atterramenti nella prima ripresa prima di arrendersi e che ha portato nelle tasche di Floyd 9 milioni di dollari in una notte.

L’annuncio della collaborazione tra Dana White e Floyd Mayweather è stata annunciata dopo un accordo tra i due stretto durante una partita di NBA.  Subito dopo quella partita, il pugile statunitense ha dichiarato sui social: “Dana White e io stiamo di nuovo lavorando insieme per organizzare un altro evento spettacolare nel 2020”.

Mayweather non ha preso parte ad un incontro di boxe, con un vero pugile, dalla sua vittoria su Andre Berto nel settembre 2015. Anche se nell’ultimo periodo, nonostante compirà 43 anni a febbraio, Mayweather ha manifestato l’idea di sfidare, la stella UFC Khabib Nurmagomedov in un’altra esibizione.

White, che intende entrare nel mercato della boxe con la sua società Zuffa Boxing, non ha rivelato i piani esatti che ha in serbo con Mayweather. Tuttavia si confronterà anche con il suo amico Al Haymon, nei prossimi mesi.

White ha dichiarato ai microfoni di ESPN: “Io e Floyd abbiamo iniziato a parlare. Entrambi ci diamo valore l’un l’altro. Stiamo andando a fondare qualcosa di nuovo. Alcune cose devono svolgersi e poi inizierò a parlare con Haymon. Forse quest’estate e poi avrò qualcosa per Floyd in autunno. Il ruolo di Mayweather sarà competere. I soldi saranno l’unica cosa che farà decidere i Floyd. Vedremo se sarà una sfida nell’UFC o su un ring”.

Condividi su:
  • 122
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X