fbpx

Warren: “Faremo Wilder-Dubois. Daniel può batterlo: ha un jab come quello di Holmes!”

Il promoter Frank Warren, durante lo show denominato “Lockdown Lockdown”, della Queensberry Promotions, ha affermato di voler abbinare, entro la fine dell’anno, i pesi massimi Daniel Dubois e Deontay Wilder. Secondo Warren, Dubois dovrà prima essere in grado di superare l’ostacolo costituito da Joe Joyce, dopodiché potrà pensare alla sfida con l’ex campione WBC della divisione regina.

Se Daniel batterà Joyce, allora sì, il match andrà in scena entro la fine dell’anno“, ha detto Warren.

L’ultimo combattimento di Wilder risale al 22 febbraio scorso, in occasione della sfida vinta al settimo round da Tyson Fury. Warren ha parlato anche di quell’incontro, asserendo che in quel contesto, l’attuale campione britannico abbia mostrato la vulnerabilità dello statunitense, svelando anche i modi per batterlo.

Tyson ha dimostrato quanto sia battibile Wilder. Una volta che la loro rivincita sarà fatta, non avrei problemi a mettere in piedi una sfida tra Wilder e Dubois. Wilder è bravo, non fraintendetemi, ma il mio uomo sarà molto meglio col passare del tempo.

Dubois, classe 1997, si è costruito un’ottima reputazione in virtù di un record costituito da quattordici successi (di cui ben tredici prima del limite) e nessuna sconfitta. Il suo ultimo match risale al 21 dicembre: in quell’occasione ha messo ko il nipponico Kyotaro Fujimoto.

Daniel è grande e potente e tutti sanno che gli può bastare un pugno per risolvere i match, ma è anche un buon pugile. Ho già detto che ha un jab simile a quello di Larry Holmes e lavora al corpo come nessun peso massimo sulla terra. Quando si tornerà alla normalità, Dubois dimostrerà alla gente tutto il suo valore. Credo che sia il miglior prospect dei pesi massimi del pianeta. Sarà troppo per Deontay Wilder. Lo credo davvero“.

Prima che scoppiasse la pandemia da Coronavirus, Dubois e Joyce avrebbero dovuto sfidarsi l’11 luglio all’O2 Arena di Londra (Regno Unito). Come per gli altri eventi, bisognerà attendere per capire quali decisioni verrano prese in merito. Qualora la boxe dovesse riprendere a giugno, allora questo match potrebbe essere confermato nella data e nel luogo indicato.

Wilder: “Il periodo mi ha permesso di scavare tra le erbacce e sbarazzarmi dei serpenti”

Condividi su:
  • 144
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

2 comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X