fbpx

Warren: “Whyte ha perso la sua occasione con Fury! Dovrebbe affrontare Hrgovic”

Frank Warren, co-promoter del campione WBC dei pesi massimi, Tyson “Gipsy King” Fury (30-0-1, 21KO), ha spiegato che da parte sua non c’è alcun interesse ad organizzare un match tra il suo assistito e Dillian “The Body Snatcher” Whyte (27-2, 18KO). Quest’ultimo, infatti, avrebbe dovuto affrontare un rematch con Alexander Povetkin (36-2-1, 25KO) il 21 novembre ma, a causa del ricovero in ospedale del russo trovato positivo al Covid test, il combattimento è stato rimandato a gennaio del nuovo anno.

D’altro canto, invece, Fury è ancora in attesa di ufficializzare il suo prossimo incontro, previsto per il 5 dicembre. Il britannico, salvo clamorose sorprese, dovrebbe incrociare i guantoni con il tedesco di origini curde Agit Kabayel (20-0, 13KO), che andrà così a sostituire l’ex campione WBC della divisione, lo statunitense Deontay “The Bronze Bomber” Wilder (42-1-1, 41KO).

Dopo il rinvio del match con Povetkin, il promoter di Whyte, Eddie Hearn, aveva lanciato l’idea di un incontro immediato con Fury. Tuttavia, Warren ha risposto di non essere interessato a questo combattimento, specialmente dopo la sconfitta patita da Whyte ad agosto contro il 41enne russo.

Correggetemi se sbaglio, ma Whyte non è stato completamente steso nel suo ultimo combattimento? – ha detto Warren – In quel momento era lo sfidante ufficiale di Fury e continuava ad insistere su quello, minacciava che avrebbe fatto causa a tutti. Poi, stupidamente, lo hanno messo contro Povetkin e lui lo fulminato.

Ecco fatto, ha perso la sua occasione. Non abbiamo bisogno di lui. Per Tyson, stiamo lavorando su Kabayel, altrimenti cercheremo di fare qualcos’altro ma sicuramente non sarà un match contro Dillian Whyte. Non otterremo nulla. Cosa ne ricaveremmo?“.

Frank Warren ha poi consigliato al Body Snatcher londinese di affrontare Filip Hrgovic (11-0, 9KO), pugile co-promosso da Hearn e vincitore della medaglia di bronzo olimpica nel 2016. “Hanno un pugile europeo interessante da mettere sul ring con Whyte di cui ora non ricordo il nome ma che promette bene e che cercavano insistentemente di farlo combattere con Daniel Dubois. Io lo farei confrontare con Dillian. Si dice sia il prossimo campione, vediamo se è vero, mettiamolo alla prova con Whyte“.

Salta Whyte-Povetkin, il russo ricoverato per Covid-19. Sarà sostituito da Chisora?

 

Condividi su:
  • 64
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X