fbpx

Warren: “Tyson non ha alcuna possibilità contro nessuno: il lockdown ci ha resi matti”

Secondo Frank Warren tutta questa eccitazione attorno ad un possibile ritorno sul ring di Mike Tyson e tutte queste fantasie sul suo livello di competitività scaturite da un semplice video, stanno facendo perdere a molta gente il senso della realtà.

Infatti, nonostante l’ex re indiscusso della categoria regina, abbia palesato la sua volontà di rimettere i guantoni solo a scopo puramente espositivo e per beneficenza, la fantasia di molti fan, di molta gente coinvolta nel pugilato e di diversi promoter di boxe è volata molto in alto. Tra offerte milionarie di qua e di là, vecchi conti in sospeso tirati in ballo e l’accarezzamento persino della folle idea di rivedergli vincere un mondiale a quasi 54 anni, nelle ultime settimane si è davvero sentito di tutto, specialmente dopo appunto il suo video con l’allenatore Rafael Cordeiro.

“È tutto ciò che ho fatto: rimettermi in forma. Adesso mi sento inarrestabile. Mi sento di nuovo lo stesso. Gli dei della guerra hanno incendiato il mio ego e vogliono che torni in guerra. Immaginate se andassi là fuori e combattessi, potrei aiutare tutte queste persone di cui ho parlato”, sono state alcune delle parole di Tyson che forse hanno contibuito a stuzzicare e ad accendere ancor di più la mente degli appassionati.

Il promoter britannico della Queensberry Promotions, Frank Warren che insieme alla Top Rank supporta l’attuale campione WBC dei pesi massimi Tyson Fury, ha così espresso, durante un’intervista al tabloid Metro, la sua preoccupazione per tutta questa eccessiva euforia e quale sia la sua idea invece al riguardo: “Non importa se Mike Tyson sarà in palestra per i prossimi 10 anni, per me non ha alcuna possibilità contro nessun peso massimo. Non ho idea di chi gli darebbe una licenza all’età di 53 anni, se non fosse un incontro di esibizione. Non riesco a vedere nessun ente governativo farlo.

So che il lockdown ci sta facendo diventare tutti un po’ matti e che si stanno facendo un sacco di chiacchiere sui fantasy match, ma tutti i combattenti che tornano finiscono allo stesso modo: ritornandosene dritti indietro. Se arrivano sul ring, vengono tutti picchiati e messi in imbarazzo”.

Foreman: “Tyson potrebbe tornare top contender: si inizia sempre da un’esibizione…”

Condividi su:
  • 1.2K
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

One comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X