fbpx

Warren: “Fury ancora in WWE? Per me può farlo, tutto quello che fa diventa oro”

Frank Warren, che insieme a Top Rank co-promuove il campione WBC dei pesi massimi, Tyson Fury, ha dato al suo pugile il via libera per affrontare il nuovo campione WWE Drew McIntyre.

Fury ha realizzato un sogno che aveva sin da bambino, quando ha fatto il suo debutto in WWE lo scorso ottobre in Arabia Saudita, dove ha sconfitto Braun Strowman per countout, conteggio che avviene quando uno dei due contendenti è fuori dal ring.

McIntyre ha conquistato il titolo WWE lo scorso fine settimana, battendoBrock Lensnar nell’evento principale del secondo giorno di Wrestlemania 36. Dopo aver ottenuto la vittoria, McIntyre ha lanciato un guanto di sfida a Fury per un incontro WWE da tenersi nel prossimo futuro.

Il “Gipsy King” non ha tardato molto a ripondergli, dichiarando subito dopo averlo sentito: “Drew McIntyre mi ha sfidato dopo la sua vittoria a WWE Wrestlemania 36. Prima gli faccio le mie congratulazioni e mi complimento per la fantastica vittoria. In secondo luogo accetto la sua sfida, sempre e ovunque!”

E Frank Warren, non si è mostrato contrariato all’idea di un’eventuale nuova sfida nel mondo del wrestling di Fury: “Ho parlato con Tyson un paio di giorni fa e mi ha detto che il grande ragazzo scozzese lo aveva sfidato e che può averlo quando vuole”, ha risposto il promoter inglese al “The Sun”.

In questo momento è tutto un castello per aria, visto che il mondo è in isolamento. La WWE ha continuato a girare i suoi spettacoli nel loro centro di addestramento in Florida, senza alcun fan a causa del coronavirus, quindi Tyson dovrebbe andare lì e io non penso sia realistico in questo momento. 

Ma sono sicuro che Tyson ce la farà, è stato un grande successo l’ultima volta e ha ottenuto buoni guadagni. Tutto quello che fa al momento sembra diventare oro,persino i suoi allenamenti casalinghi con la moglie Paris e i figli hanno fatto faville. Quindi sono sicuro che Drew Mcintyre, Deontay Wilder e chiunque altro dovrebbero preoccuparsi del suo ritorno all’azione”.

Condividi su:
  • 107
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X