fbpx

Ward: “Canelo manda KO Kovalev”

Andre Ward non sarebbe minimamente sorpreso se Canelo Alvarez dovesse mandare al tappeto Sergey Kovalev. Nonostante il russo abbia un vantaggio fisico, Ward immagina il russo che attacca con i suoi colpi dritti, mentre il messicano lavora per via interne per colpire con forza al corpo.

I negoziati sono in corso per Kovalev, che sembra voglia difendere il suo titolo modniale WBO contro  Alvarez il 2 novembre a Las Vegas, ma Kovalev è considerato il chiaro favorito della sfida.

Ward ha discusso del potenziale combattimento di Alvarez-Kovalev durante la trasmissione e il commento del pre match tra Lomachenko e Campbell. Ward ha dichiarato: “Non ho una risposta definitiva, ma credo che Canelo possa mandarlo KO.  Ma l’unica domanda è come riuscirà ad accorciare la distanza? Inoltr bisognerà considerare che salirà a 175 libbre, quindi bisognerà vedere se non si rallenterà. Ho più domande che risposte in questo momento, quindi non lo so. Immagino che possa mandarlo al tappeto. “

Il 29enne Alvarez (52-1-2, 35 KO) ha sette anni meno di Kovalev (34-3-1, 29 KO), che ha perso ben due volte nei suoi ultimi sei incontri.  Ward, che ha sfidato e vinto ben due volte con Kovalev, ha lavorato in maniera efficace al corpo di Kovalev, in particolare durante la sua rivincita nel giugno 2017. Quel combattimento dall’esito molto contestato è stato interrotto all’ottavo round,con una dubbia combinazione al corpo. Mentre nel primo match Ward si è imposto ai punti per 114 a 113 per tutti e tre i giudici.

Condividi su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X