fbpx

Vitali Klitschko: “Wlad torna solo per 100 miloni di dollari”

Condividi su:
  •  
  •  
  •  

Vitali Klitschko ha riferito che suo fratello, ex campione mondiale dei pesi massimi, Wladimir Klitschko, gli ha detto che avrebbe preso in considerazione il ritorno alla boxe  solo se avesse ricevuto un’offerta da 100 milioni di dollari. L’ultima offerta da parte di DAZN è invece ferma a 80 milioni per il 42enne Wladimir (64-5, 53 KO).

Vitali ha dichiarato al sito tedesco abendzeitung-muenchen.de: “Quando è arrivata la notizia che un canale televisivo offriva 40 milioni di dollari per il ritorno sul ring, l’ho chiamato e gli ho chiesto cosa stava succedendo. Lui mi ha detto: ‘Questa è un’offerta che non mi interessa davvero’. Quando, poche settimane dopo, si è parlato di un’offerta da 80 milioni, ho chiamato di nuovo e gli ho chiesto: ‘Qual è la situazione ora?’ Mi ha risposto: ‘Questa non è un’offerta che mi fa cambiare idea, forse comincerò a pensarci qualora dovessero offrirmi 100 milioni'”.

Wlad non combatte dalla sua sconfitta per TKO con Anthony Joshua avvenuta il 27 aprile 2017 a Londra. Uscito da un periodo di due anni di pausa, fu lo stesso protagonista di una grande prestazione contro l’imbattuto campione inglese, riuscendo addirittura a mandarlo al tappeto nel sesto round.

Considerare la possibilità di riprendere la sua carriera, specie per una somma così allettante e per soli tre match quanto fattibile? Probabilmente DAZN vorrà che Wladimir combatta contro Deontay Wilder, Tyson Fury e Anthony Joshua, ma sarà  disposta ad alzare ulteriormente l’offerta?

Vitali considera Wladimir uno dei più grandi pugili di tutti i tempi per ciò che ha realizzato durante i suoi 21 anni di carriera professionale. Tornare ne dovrebbe davvero valere la pena per non oscurare proprio questo brillante status.

Wladimir ha conquistato i titoli IBF, WBA e WBO dei pesi massimi. L’unica cintura che non ha potuto vincere in carriera è il titolo WBC. La ragione è perché Vitali ha mantenuto la cintura per sei anni e ciò impediva a Wladimir di andare dietro alla cintura, dal momento che non aveva intenzione di combattere il proprio fratello per cercare di conquistarla. Quindi soldi permettendo, una sfida contro Wilder finirà davvero per convincerlo?

Supportaci :

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X