fbpx

Esclusiva – Valentino vs Acatullo a Pordenone, il 21

A confermare la sfida è stato proprio Domenico Valentino. Finalmente si affronteranno Valentino e Francesco Acatullo. Il 21 Ottobre al Palasport Forum di Pordenone.

Si parla di questo match da quando il pugile di Marcianise rese pubblico il suo passaggio al professionismo. Il campione del mondo di Milano 2009, conferma di non aver mai sottovalutato alcun avversario e non essersi mai esposto nei confronti degli stessi, eppure questo incontro è stato al centro di dibattiti fin dal primo momento. Argomento interessante soprattutto nei confronti del nostro pugile di Caivano, che dichiarò al giornale di non voler essere il tester per far esordire una, gia, stella del pugilato. O quantomeno sarebbe stato disponibile ad uno scontro con un titolo in palio.

Il malcontento, espresso anche nella scorsa intervista concessa alla redazione, di Domenico Valentino è stato recepito dal proprio manager che si è mosso con giusto tempismo per dare il giusto spazio al ragazzo di Marcianise, arrivando quasi ad offrirgli una occasioni titolata nella stessa riunione, visto il forfait di Davide Festosi per infortunio. Quest’ultimo avrebbe dovuto affrontare Pasquale Di Silvio per il vacante Titolo Italiano dei pesi Leggeri. Festosi è stato poi sostituito da Francesco Invernizio.

Per Valentino sarà il terzo match da professionista, mentre per l’ex sfidante al titolo Italiano dei pesi Super leggeri, Acatullo, sarà rientro dopo quasi un anno di inattività.

Il 21 ottobre dunque prende forma una serata già interessante, con il match clou valido per il titolo vacante internazionale WBC dei pesi mosca tra Mohammed Obbadi ed il nicaraguense Cristofer Rosales. Anticiperanno due titoli Italiani: Il vacante Italiano dei pesi leggeri tra Di Silvio e Invernizio; ed il vacante titolo Italiano dei mediomassimi tra Ciriani e Abatangelo.

Nelle ultime ore è arrivata anche la conferma che Valentino sarà presente anche nella riunione del 24 Novembre ad Avezzano in occasione del titolo Italiano dei pesi massimi tra Ivan Di Berardino e Gianmarco Cardillo. I due contendenti si sono scontrati per lo stesso titolo, già vacante e rimasto tale, nello scorso luglio. L’incontro finì pari, fermato però al terzo round per una ferita riportata da Di Berardino.

Condividi su:
  • 135
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X