fbpx

Usyk lascia ufficialmente il titolo WBA

Condividi su:
  •  
  •  
  •  

Oleksandr Usyk come previsto ha lasciato ufficialmente il suo titolo mondiale WBA dei pesi cruiser, la mossa è arrivata alla vigilia dell’asta programmata in virtù della difesa obbligatoria contro l’ex titlist Denis Lebedev ordinata qualche settimana fa dall’organizzazione.

È stato il manager di lunga data di Usyk, Alex Krassyuk, a confermarlo sui social media: “Oleksandr Usyk lascia il titolo WBA dei Cruiserweight per combattere con pesi massimi”.

Un passo piuttosto scontato, in quanto più che palese la voglia dell’ucraino di un salto di categoria ed infatti il suo debutto è già in programma per il 18 maggio a Chicago quasi certamente contro Carlos Takam, anche se manca ancora l’annuncio formalmente. Dunque era alquanto imporbabile che accettasse la difesa nei cruiser.

Adesso Lebedev (32-2, 23KO) potrebbe recuperare la sua vecchia cintura presumibilmente senza fare un passo sul ring. Il trentanovenne russo ha conquistato il titolo WBA e lo ha detenuto per quasi cinque anni. Poi la sconfitta con Gassiev, solo la vittoria su Mark Flanagan prima di concedersi una lunga pausa. La sua assenza del ring di 14 mesi ha costretto il WBA a nominarlo “Champion in Recess”, che lo ha autorizzato ad avere una chance diretta al titolo in qualunque momento vorrà, secondo le regole dell’ente.

 

Supportaci :

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X