fbpx

Ufficiale: Whyte vs Fury il 23 aprile al Wembley Stadium

Dopo molto riflessioni, ieri sera Dillian Whyte ha firmato il suo contratto che gli permetterà di frapporsi a Tyson Fury per il campionato WBC dei pesi massimi il 23 aprile al Wembley Stadium di Londra.

La sfida è stata imposta dal WBC e ha visto la Quennsberry Promotions di Frank Warren vincere l’asta lo scorso 28 gennaio. Sul piatto la cifra faraonica di $41,025,000, che sarà suddivisa 80 a 20 a favore del campione, con un 10% come bonus per il vincitore. Ripartizione che è stata disposta dalla prestigiosa sigla di Mauricio Sulaiman, che ha scontentato parecchio lo staff dello sfidante.

Questa problematica ha dilungato di molto l’iter per la conclusione del contratto. Tuttavia grazie all’apporto di Bob Arum, co-promoter di Fury, e Frank Warren ha permesso la conclusione della trattiva tra Fury e Whyte.

Whyte incasserà gran lunga il suo più grande guadagno della sua carriera in quello che sembra essere un derby che accentrerà tutti gli appassionati.  Il match sarà trasmesso in PPV nel Regno Unito e in Irlanda da BT Sport e da ESPN+ negli Stati Uniti.

L’imbattuto Fury ha consolidato la sua leadership con la seconda vittoria ai danni di Deontay Wilder, vincendo prima del limite dopo 11 round di fuoco. Il 33 nativo di Manchester ha completato la sua trilogia con il titano statunitense lo scorso 9 ottobre, proiettandosi verso una riunificazione della categoria. Riunificazione che potrebbe avvenire dopo la sua difesa con Whyte e quando Usyk, che ha detronizzato Anthony Joshua, compirà la sua rivincità contro l’inglese.

Whyte, dopo aver visto rimandare questa sfida titolata da svariati anni ormai, avrà la sua grande occasione per diventare il nuovo re della categoria. L’inglese viene dalla doppia sfida contro il russo Alexander Povetkin, la prima persa per KO alla quinta ripresa la seconda vinta per TKO al quinto round.

Whyte ha combattuto realmente poco in questi due anni, infatti solo due incontri negli ultimi 24 mesi. Inattività che si procrastinerà fino a quando non salirà sul ring contro Tyson Fury, 13 mesi dopo la rivincita con Povetkin.

Ad aprile vedremo un derby inglese che destinerà il vincitore alla più grande riunificazione della storia dei pesi massimi degli ultimi 20 anni. Il gipsy king è già pronto a sfidare il vincente tra Usyk e Joshua, lanciandosi in dichiarazioni di sfida per entrambi, sicuro che sarà l’ucraino a vincere la nuova contesa.

Condividi su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X