fbpx

Ufficiale: Saul Canelo Alvarez vs Dmitry Bivol il 7 maggio

Saul Canelo Alvarez sceglie il suo nuovo avversario. Un nuovo salto di categoria nei medio massimi per il campione messicano che dovrà confrontarsi con Dmitry Bivol per il titolo WBA di categoria.

Il match rientra nell’accordo di due incontri che Canelo, da tempo free agent, ha firmato con Matchroom e con DAZN. Un nuovo accordo che porterà la super messicana a confrontarsi il 7 maggio a Las Vegas contro il pugile russo.

Il 31enne russo ha sempre cercato il confronto con la superstar messicana che in passato ha preferito affrontare Sergey Kovalev nella sua ultima avventura nei mediomassimi. Bivol, campione WBA dei mediomassimi dal 4 novembre 2017 quando sconfitte con un KO devastante l’australiano Trent Broadhurst. Da allora 7 difese, tutte dominate in maniera netta, con pugili di prestigio della categoria come Sullivan Barrera, Joe Smith Jr e Jean Pascal. Il 2021 si è chiuso con due vittorie ai punti prima contro Craig Richard e poi contro Umar Salomov, una discreta attività considerando che il pugile russo non ha combattuto nel 2020.

La poca attività del pugile russo è sempre stato un suo problema, professionista dal 2014 ha combattuto 19 incontri, tutti vinti di cui 11 per KO. Adesso dopo molto tempo si è guadagnato la grande chance che tanto sperava.

Canelo dopo aver unificato i titoli nei supermedi, tenta una nuova impresa. Il campione messicano prova la nuova scalata nei mediomassimi, dove sicuramente pagherà un gap fisico importante e dovrà scoprire quanto il suo talento possa spingersi oltre. Infatti il pugile messicano, ha provato la categoria solo contro Sergey Kovalev nel novembre del 2019, quando vinse il titolo WBO di categoria battendo il russo per KO all’undicesima ripresa, trovando il colpo risoluto in un incontro molto equilibrato.

Il pugile messicano dopo aver risolto i suoi problemi di managment ha combattuto ben 3 volte nel 2021, con i quali ha riunificato i titoli dei super medi prima contro Billy Joe Saunders, sconfitto per TKO all’ottava ripresa, e poi contro Caleb Plant, crollato all’undicesima ripresa.

Adesso dopo aver stracciato i suoi record, esplorato i suoi limiti, Canelo vuole stupire ancora. La scalata dei mediomassimi si presenta molto spettacolare e ricca di insidie, il confronto con Bivol sarà sicuramente tra i più entusiasmanti della categoria degli ultimi anni. Osservatore interessato della sfida sarà Artur Beterbiev, campione WBC e IBF dei mediomassimi, che sicuramente aspetterà il vincitore per una riunificazione.

 

Condividi su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

One comment

  • Pier Paolo Gangemi

    Bivol ha scelto di prendersi una sporta di botte per guadagnare la borsa della vita contro Alvarez con cui sa di non avere alcuna possibilità. Prima di lui: Sanuders, Plant, Callum Smith e Kovalev. Unico a suonarle indiscutibilmente ad Alvarez è stato un certo maywheater

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X