fbpx

Ufficiale: Kovalev vs Yarde ad agosto. Niente Canelo a settembre

In Russia sono tutti pronti per il ritorno di Sergey Kovalev (33-3-1).

L’avversario del tre volte campione dei mediomassimi sarà Anthony Yarde che regolarmente ottiene la sua occasione dopo aver costruito un record perfetto di 18 vittorie consecutive (17 KO).

Il Traktor Sports Palace a Chelyabinsk, Russia, ospiterà l’evento e per l’occasione il padrone di casa “The Krusher” metterà in palio la sua cintura dopo una lunga trattativa.

Pare che l’accordo sia stato raggiunto venerdì, mentre nello stesso momento si continuava a discutere della possibile sfida con Saul “Canelo” Alvarez.

La Federazione Russa naturalmente patrocinerà l’evento in quello che sembra prospettarsi come un grande show.

Kovalev ha recentemente ripreso in mano le redini della sua carriera strappando il titolo WBO dalle mani di chi glielo aveva tolto appena due mesi prima ovvero Eleider Alvarez.

Le debilitanti sconfitte con Ward lo avevano portato vicino al ritiro, ma la sua freddezza gli ha consentito di affrontare un periodo di alti e bassi con grande tenacia, perdendo e riconquistando la cintura senza mai demordere.

Ora bussa alla sua porta il giovane Yarde che ha atteso per mesi questa conferma.

Diversi fattori hanno posticipato per ben due volte la sigla dell’accordo, primo fra tutti la location, per giungere poi alla fatidica data del 24 agosto prossimo.

Pare inoltre che questo accordo dia a Kovalev un certo potere contrattuale che gli garantirebbe, in caso di vittoria, di andare incontro a quello che sarebbe in match della vita con Canelo.

Il campione messicano, che è in cerca di una cintura nella terza categoria di peso, stava cercando di trattare per questo incontro ed aggiudicarselo per il 14 settembre, ma vista la vicinanza delle due date pare alquanto improbabile che ciò possa accadere.

Questo ne segna praticamente la irrealizabilità, ma solo al momento perché, come già si vociferava, potrebbe ancora svolgersi invece a dicembre, accordi permettendo.

Intanto sarà un ritorno pieno di emozioni quindi per entrambi i contendenti dei mediomassimi.

Kovalev non mette piede a casa dal 2016 quando affrontò e sconfisse Isaac Chilemba e va in cerca del biglietto d’oro per confermarsi un vero campione.

Yarde ha finalmente la sua occasione dopo aver mandato mandato ko praticamente tutti i suoi avversari, ultimo Travis Reeves che non è andato oltre il quinto round.

Per lui si prospetta una bella sfida, ma non impossibile visto che Kovalev si dica abbia già lasciato alle spalle i suoi anni migliori.

Condividi su:
  • 74
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X