fbpx

Fury ottiene la sua vittoria in WWE, la prima di tante?

Un personaggio molto discusso e controverso. Due aggettivi che descrivono al meglio Tyson Fury, che questa sera è riuscito, in una grande operazione di marketing, a conquistare la vittoria su un ring di wrestilng. L’ex sfidante al titolo dei pesi massimi ha dichiarato di aver realizzato uno dei suoi sogni partecipando ad un evento della WWE. Il pugile inglese, che ha seguito le orme di alcuni grandi nomi del pugilato moderno come Floyd Mayweather Jr,  è salito sul ring con la stella del wrestling Braun Strowman durante l’evento Crown Jewel della WWE in Arabia Saudita.

View this post on Instagram

Tyson Fury’s WWE debut! 👀

A post shared by BBC SPORT (@bbcsport) on

Fury ha vinto la sfida grazie ad un conteggio: l’avversario non è riuscito a risalire sul ring prima che l’arbitro arrivasse a contare fino dieci. Secondo molti esperti che seguono assiduamente il wrestilng pro, Fury si è comportato un po’ meglio del previsto. Ha rapidamente conquistato la folla di spettatori indossando abiti tradizionali mediorientali mentre faceva il suo ingresso verso il ring.

Ci sono state mosse devastanti da parte di Strowman, mentre Fury ha mostrato diversi trucchi dei suoi, dimostrando anche di aver imparato alcune dinamiche del wrestling durante questo incontro, quasi fosse un protagonista consumato del palinsesto WWE.

Il match finisce quando a seguito di un gancio destro da parte di Fury il malcapitato Strowman, che stava risalendo sul ring, finisce al tappeto fuori dal ring e subisce l’inesorabile conteggio che lo condanna ad una sconfitta. Mentre celebrava la sua vittoria sul ring, Fury è stato attaccato da dietro sempre da Strowman, che ha usato la sua mossa finale,  il power slam, per lasciare Fury a terra sul ring.

La loro faida è cominciata a inizio mese, quando il pugile inglese era in prima fila ad un evento di  Smackdown della WWE ed ebbe un alterco con Strowman. Quella lite, ripresa da una serie di angolazioni televisive, ha favorito uno scontro tra i due, sfociato in una rissa sul ring.

In occasione di questo alterco, Fury ha iniziato a prepararsi alla sfida del Performance Center della WWE in Florida, dove è riuscito a monopolizzare l’attenzione di tutti i principali media americani.

Per quanto riguarda la sua carriera nel pugilato, Fury è tornato sul ring lo scorso mese, quando ha vinto ai punti contro Otto Wallin, che si è piegato al pugile inglese ai punti. Ma la gara è stata più dura del previsto e Fury ha subito due brutti tagli sopra l’occhio destro.

Il precedente infortunio destava parecchie preoccupazioni in vista di questo evento, dato che evntuali complicazioni avrebbero potuto pregiudicare i futuri incontri del gigante inglese. Ovviamente Strowman è stato attento a non colpire il pugile nella zona interessata dal precedente infortunio.

Fury ora dovrebbe affrontare il campione WBC dei pesi massimi Deontay Wilder in una rivincita che dovrebbe svolgersi a fine febbraio. Wilder effettuerà prima una difesa volontaria il 23 novembre, quando affronterà Luis Ortiz al MGM Grand di Las Vegas. Tuttavia si vocifera che questa sfida titolata non rientri più negli interessi del pugile inglese che sta meditando un rapporto di natura permanete con la WWE

Condividi su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X