fbpx

Thurman vuole solo Pacquiao nel suo futuro

Condividi su:
  •  
  •  
  •  
  •  

Thurman (29-0, 22KO), dopo essere tornato sul ring difendendo con successo il suo titolo mondiale, si è di nuovo espresso sul potenziale big match con Pacquiao (61-7-2, 39KO). Mentre era ospite in studio su Fox’s Inside PBC Boxing ha dichiarato:

“Spero di ottenere l’incontro. Ho chiesto il combattimento non appena ho finito sul ring di Brooklyn, subito dopo aver battuto Lopez. Penso che sia una grande lotta. Penso che sia un buon match per Manny Pacquiao, che è il campione regular WBA. Mentre io sono il super campione WBA. Manny Pacquiao negli ultimi mesi ha detto di non essere finito, anzi che lo aspettavano diverse sfide. Bene, può dimostrarlo salendo sul ring e combattendo contro di me.

Per me, è l’ultima leggenda vivente di questo sport e sarebbe un onore condividere il ring con lui. Ma non è il futuro del pugilato. Keith Thurman, Errol Spence, Shawn Porter, questi combattenti sono il futuro della boxe. Ma Pacquiao è una leggenda, un combattente molto rispettato”.

Nonostante Pacquiao sia l’obiettivo prioritario, Thurman ha ovviamente cercato di studiare un piano b. Uno dei papabili a sostituire il filippino è sicuramente Shawn Porter, che dopo aver difeso con successo il titolo lo scorso sabato contro Ugas, si è confermato campione WBC. Titolo che prima era detenuto da Thurman prima che lo lasciasse vacante a seguito del suo infortunio.

 

Supportaci :

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X