Thurman dopo Lopez, vuole Pacquiao

Condividi su:
  • 44
  •  
  •  
  •  

Keith Thurman (28-0, 22 KO) sta già guardando al suo futuro. Il campione “super” WBA ritornerà sul ring dopo esser stato fuori parecchio per via degli infortuni il 26 gennaio contro Josesito Lopez (36-7, 18 KO) e già il suo pensiero è rivolto al dopo: obiettivo una sfida contro Manny Pacquiao (60-7-2, 39 KO) entro il 2019. One Time vorrebbe questo match contro Pac-Man prima che il campione filippino, ora 40enne, pensi al ritiro. Un interesse verso Pacquiao, ma anche verso Floyd Mayweather che il campione statunitense ha mostrato da diversi anni.

Tuttavia nonostante lo score immacolato Thurman non ha mai attirato i grandi della boxe che gli avrebbero fatto realizzare grandi cifre. Timore? Oppure semplicemente i suoi numerosi infortuni che lo hanno tenuto lontano dal ring, reso impossibile certi eventi?

“Non avere Floyd Mayweather Jr. e Manny Pacquiao nel mio curriculum mi lascia deluso”, ha detto Thurman. “Sono salito in cima alla divisione welter piuttosto velocemente, eppure non ho ottenuto un’opportunità contro di loro.”

Tuttavia nonostante lui si consideri il numero uno della divisione, i fan del pugilato mondiale restano dubbiosi. Vedendo in Errol Spence Jr, campione IBF della categoria, il vero re dei welter. Una sfida quella contro Spence non presa in considerazione dal Thurman al momento che risolti i problemi fisici sembra puntare a sfide che gli garantiranno un introito economico maggiore. Evitato da molti (soprattutto per accordi televisivi che limitano le riunificazioni nella categoria) Spence intanto sarà impegnato il 16 marzo nella supermatch contro Mikey Garcia.

Il 26 gennaio capiremo lo stato di forma di Thurman, ma se possa essere in grado di tornare competitivo sicuramente non lo scopriremo nel match contro Lopez, avversario alla portata del campione WBA, piuttosto toccherà aspettare una sfida più impegnativa prima di constatare se possa tornare ai vertici di categoria o meno.

Supportaci :

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X