fbpx

Lopez Sr: “Lomachenko un campione fasullo. Lo stenderemo in meno di 5 round!”

Lo era ancor prima che suo figlio vincesse una cintura mondiale, lo è ancora di più adesso che si è laureato campione IBF dei pesi leggeri: Teofimo Lopez Sr è convinto che “El Brooklyn” possa battere e addirittura demolire il fuoriclasse ucraino Vasiliy Lomachenko quando i due si incontreranno sul ring.

Il neo campioncino insegue la grande icona del pugilato moderno da molto tempo, ma non è mai stato preso in considerazione da quest’ultimo poichè finora non era in possesso di nulla, se non della sua pochissima modestia. Ora che ha un titolo, l’ultimo che manca alla collezione al numero uno pound for pound “Hi-Tech” per ottenere l’indiscussione dei pesi leggeri, qualcosa è cambiato.

Difatti lo scorso sabato, al termine della sfida mondiale del 22enne statunitense contro Richard Commey al Madison Square Garden di New York, il campione WBO, WBA e WBC delle 135 lb Vasiliy Lomachenko, dopo aver assistito l’incontro da bordo ring, è salito per salutare uno dei suoi prossimi avversari: “Ora hai una cintura, benvenuto nel mio club, ci vediamo ad aprile”, sono state le sue parole rivolte a Lopez.

Entrambi i pugili sono promossi dalla Top Rank, che è pronta a metter in moto l’organizzazione della sfida appunto per il nuovo anno. Ed è così che Lopez Sr, non solo padre ma anche allenatore di Teofimo Jr, con tutta la boria che contradistingue lui e suo figlio, afferma con sicurezza di non aver dubbi sul risultato e che insieme sciocheranno il mondo:

“Due anni fa ho detto alla gente che avremmo staccato la testa di Lomachenko, perché è un campione fasullo. Non ha mai affrontato un combattente come mio figlio! Arriviamo molto affamati. Siamo indiani, abbiamo il sangue puro degli indiani e mostreremo all’America Latina che gli indiani sono più potenti degli europei.

A marzo o aprile 2020, stenderemo Lomachenko e lo faremo in meno di cinque round. Insegno a mio figlio uno stile che non è convenzionale nel pugilato: stare di fronte all’avversario, mandarne a vuoto i colpi e usare i colpi del rivale a nostro vantaggio. L’unico a cui ho visto farlo è stato Floyd Mayweather.

Dio ci sta conducendo verso le sfide giuste. E se batte Lomachenko, può essere considerato il numero uno pound for pound al mondo. Lo faremo”.

 

 

Condividi su:
  • 680
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

One comment

  • Giacomo

    Si, si dimentica che sul ring non c’è solo il figlio, ma sono in due, ed è Lomachenko che non “sta davanti all’avversario”, ma elude continuamente gli attacchi e rientra dalle angolazioni più impensate!
    Auguri Teofimo jr, la boria e l’arroganza di tuo padre ti faranno solo del male! Ti sta convincendo che sei invincibile, e quando arriverà la prima sconfitta sarà molto più dura da accettare!
    Ah! Un’ultima cosa… digli a papà, che prima di dire che Loma è un “Campione fasullo” e che non ha mai affrontato un combattente come te, andasse a dare un’occhiata ai rispettivi Record e si guardasse i nomi di chi ha affrontato lui, e chi hai affrontato tu. Forse si risveglierà dai sogni che sta facendo!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X