fbpx

Taylor: “Sono pronta a realizzare il mio sogno”

Katie Taylor ha dichiarato che sta realizzando un sogno combattendo alla Manchester Arena quando affronterà la campionessa WBO Christina Linardatou, sfida che potrebbe laureare la pugile irlandese campionessa del mondo nella seconda categoria di pesa.

Dopo aver conquistato tutti i titoli nei pesi leggeri adesso approda nei superleggeri per conquistare una nuova categoria. La campionessa irlandese ha dichiarato: “Non credo di aver mai pensato che avrei  raggiunto un traguardo del genere. Questo è tutto ciò che ho sempre sognato fin da bambina. Posso fare anche la storia, diventando una delle pochissime campionesse del mondo in due categorie di peso. Questo è ovviamente enorme onore per me.

È incredibile, non mi sento degna di fare il match clou davanti al match d’addio di Anthony Crolla. Ma è bello far parte di questa serata anche per lui, che è uno straordinario ambasciatore dello sport inglese.  Questa scelta dimostra solo fino a che punto è arrivata la boxe femminile negli ultimi anni. Le persone sono molto interessate a questi combattimenti e tutta la mia carriera è basata sul superamento dei preconcetti che la gente aveva sul ruolo delle donne in questo sport”.

La carriera della Taylor ha continuato su una traiettoria ascendente. Nel suo ultimo combattimento a giugno, al Madison Square Garden, ha unificato i titoli dei pesi leggeri battendo Delfine Persoon. La riunificazione di categoria ha avuto un esito alquanto controverso, anche se la pugile irlandese si è mostrata irremovibile sulla sua vittoria.

“Probabilmente avrei dovuto boxare un po ‘di più, ma mi sento preparata al meglio per questa sfida”, ha continuato la pugile irlandese. “Negli ultimi anni ho compiuto un match importante dopo l’altro, finalmente ho avuto l’occasione di rilassarmi dopo il mio ultimo incontro. Dopo tanti scontri negli ultimi anni è bello fare una pausa.

Ho avuto un training camp più lungo per questa sfida, quindi questo mi ha dato la possibilità di lavorare su alcune cose. Ma la mia attenzione è stata la stessa, ho avuto l’opportunità di aumentare il numero di round di sparring.”

Taylor, pur partendo favorita sull’avversaria greca, si aspetta un incontro molto equilibrato. La pugile irlandese ha dichiarato: “È una pugile forte, ne sarò consapevole appena entreremo sul ring. Vedremo come va la sfida. Sicuramente ho ancora molti anni, ma smetterò al momento giusto. Sicuramente davanti a me ho ancora molti anni e sfide grandiose che daranno lustro non solo alla boxe femminile ma all’intero mondo del pugilato!”

Condividi su:
  • 77
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X