fbpx

Taylor: “Crawford è molto bravo, ma io ho affrontato avversari migliori”.

Il CEO di Top Rank, Bob Arum, sta già lavorando per chiudere un accordo per il match tra il campione unificato dei superleggeri Josh Taylor e il campione WBO dei pesi welter Terence Crawford. I due potrebbero affrontarsi ad inizio 2022 dopo che avranno assolto alle loro rispettive difese.

Arum, che promuove entrambi i pugili, crede che il match tra loro posso diventare uno degli eventi più importanti del nuovo anno, che vorrebbe realizzare ad Edimburgo, città natale di Taylor.

Il pugile scozzese lo scorso maggio ha unificato tutte le cinture dei superleggeri battendo ai punti Jose Ramirez a Las Vegas. Il suo primo sfidante designato sarà Jack Catterall, che dovrebbe affrontare il prossimo autunno.

Assolta la sfida obbligatoria, Bob Arum vuole realizzare la sfida in Scozia. Il promoter ha dichiarato: “Josh è un grande talento. Combatterà con Jack Catterall nel mese di novembre. Poi, spero che all’inizio del prossimo anno saremo in grado di fare questa sfida che esalterebbe il pubblico del Regno Unito. Taylor salirebbe nei pesi welter per affrontare Crawford per il titolo WBO dei pesi welter. L’evento sarebbe trasmesso in prima serata nel Regno Unito e vorremmo realizzarlo in Scozia davanti a 60.000 persone.”

Crawford dovrebbe tornare nel mese di ottobre, con un avversario ancora da stabilire. In caso che questo match abbia luogo, molti vedono Taylor come uno sfavorito, visto che molti considerano Crawford come tra i migliori della classifica Pound for Pound.

A dispetto dei pronostici, Taylor si sente fiducioso delle sue capacità, infatti il pugile scozzese ha dichiarato: “C’è sempre stata una sfida sopra le mie capacità. Viktor Postol era un troppo bravo per me, Regis Prograis anche, Jose Ramirez era un fenomeno per me. Erano tutti troppo forti per me e continuo a dimostrare loro che si sbagliano. Adesso proverò nuovamente che sono il migliore.

Credo nelle mie capacità. Credo di aver combattuto avversario migliori di quello di Crawford, anche se Crawford è molto bravo ed è un pugile di livello. Ma non ha combattuto i migliori avversari nella sua divisione. Ha combattuto buoni avversari, ma credo di aver affrontato avversari migliori.”

Condividi su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X