fbpx

Sulaiman vuole Wilder vs Whyte: “Assolutamente sì. Mi piace l’idea”

Il presidente della WBC Mauricio Sulaiman è interessato a una sfida tra l’ex detentore della cintura Deontay “The Bronze Bomber” Wilder (42-1-1, 41 KO), e l’ex numero uno in classifica Dillian “The Body Snatcher” Whyte (27-2, 18 KO). Il match costituirebbe un’eliminatoria finale per la cintura mondiale.

Wilder in questo momento si trova al primo posto nel ranking, mentre Whyte, che il prossimo 27 marzo sarà impegnato nel rematch con Alexander Povetkin (nel primo match fu il russo ad imporsi al quinto round), figura in sesta posizione. Chiaramente, questa soluzione potrà prendere forma solo qualora il pugile nativo di Port Antonio dovesse vincere la sfida del 27 marzo, valevole per il titolo ad Interim WBC.

Wilder, dal canto suo, è lontano dal ring dal 22 febbraio 2020, data nella quale ha subito una sconfitta contro Tyson “Gipsy King” Fury che gli è costata la perdita della cintura. Sulaiman è impaziente di realizzare questa sfida tra due pugili dotati del colpo risolutore.

Sì, assolutamente sì – ha dichiarato Mauricio Sulaiman – l’idea mi piace. Ovviamente il ranking va in base al merito. Se Whyte dovesse vincere la sfida del 27 marzo, allora diventerebbe campione ad Interim. Sarebbe in una posizione privilegiata e questo è un buon momento per la boxe“.

Anche Eddie Hearn, che promuove Whyte, è d’accordo con il presidente WBC. Whyte e Wilder, però, sono tutt’altro che amici e, negli ultimi anni, hanno scambiato ben poche parole. Tuttavia, i tempi sembrano essere maturi e, alle giuste condizioni, il match potrebbe finalmente prendere piede.

Adoro l’idea di un match con Wilder – ha dichiarato il numero uno della Matchroom Boxingabbiamo parlato a lungo di un incontro tra Deontay Wilder e Dillian Whyte. Whyte ha chiesto questo match per circa tre anni, poi all’improvviso Wilder ha perso contro Tyson Fury, e adesso si fa avanti per un match con Whyte“.

Whyte: “Wilder è impazzito! La sua mente è andata, non credo che combatterà mai più”

Condividi su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X