fbpx

Sulaiman: “Fury vs Joshua sarà l’evento del secolo e uno dei più grandi della storia!”

Il presidente del World Boxing Council, Mauricio Sulaiman attende la concretizzazione della sfida di riunificazione dei pesi massimi tra il campione WBC Tyson Fury e quello WBA, IBO, WBO e IBF Anthony Joshua con molta trepidazione.

L’incontro sembra ormai profilarsi. I team sono a lavoro da settimane e i promoter di entrambi i pugili, Bob Arum ed Eddie Hearn, hanno affermato negli scorsi giorni di essere vicinissimi al raggiungimento dell’accordo auspicato. Probabilmente il grande derby britannico potrebbe avvenire attorno a maggio-giugno.

Sulaiman crede che questo incontro possa diventare il più grande match svolto in questa nuova era dei social media: “Questa sarà la prima mastodontica battaglia dell’era dei social media. È un’epoca così diversa: dalla radio, siamo passati poi alla televisione, alla pay-per-view… ora questi eventi lanciati sui social media, riescono ad avere una portata mondiale completamente diversa. Se questa sfida accadrà, sarà senza dubbio il più grande evento del secolo e uno dei più grandi di questo sport”, ha dichiarato al Sun.

Questo match sicuramente sarebbe il primo nella storia del pugilato ad avere tutte e quattro le cinture dei pesi massimi in palio (WBO e Oleksandr Usyk permettendo). Un campione indiscusso nella classe regina, manca più o meno dai tempi in cui Lennox Lewis sconfisse Evander Holyfield, periodo durante il quale la cintura WBO, nata da soli pochi anni, non veniva considerata importante al punto da essere inclusa.

Direi che è il più grande combattimento dai tempi di Lennox Lewis contro Mike Tyson o contro Evander Holyfield. Penso che ogni epoca abbia la sua storia e appartenga a un particolare momento, ma senza dubbio Fury vs Joshua è un grande evento che finirà nel libro dei record”, ha concluso Sulaiman.

Fury non sale sul ring dal 22 febbraio del 2020, da quando ha battuto prima del limite il pericoloso picchiatore dell’Alabama, Deontay Wilder e ha conquistando il titolo WBC dei pesi massimi alla MGM di Las Vegas. Joshua invece è stato impegnato lo scorso mese alla Wembley Arena di Londra nella difesa obbligatoria contro lo sfidante IBF, Kubrat Pulev che è finito KO.

Hearn: “Il match tra Joshua e Fury si farà. Con o senza le cinture!”

 

Condividi su:
  • 837
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

One comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X