fbpx

Sulaiman: “Spence sta bene e non serve nessun altro campione WBC ad interim”

Ieri si è tenuta l’ultima conferenza stampa per la sfida tra Deontay Wilder e Luis Ortiz che si terrà sabato sera alla quale era presente Mauricio Sulaiman. Il match sarà valevole per il titolo WBC dei pesi massimi che sarà trasmesso in diretta FOX

Dopo la conferenza stampa, BoxingScene.com, testata statunitense, ha incontrato il presidente WBC per discutere di una varietà di argomenti tra cui il titolo WBC dei pesi welter.

Errol Spence ha conquistato il titolo WBC a settembre quando ha sconfitto Shawn Porter per split decision. Riunificando il titolo WBC a quello IBF, già in possesso dal pugile texano.

Il mese scorso, Errol Spence  è rimasto coinvolto in un terribile incidente che lo ha espulso dal veicolo. Il pugile statunitense ha subito lacerazioni evidenti e alcuni denti rotti nell’impatto, ma molti addetti ai lavori hanno rivelato che probabilmente ha subito più danni di quelli trapelati alla stampa. Ma nonostante le dicerie Sulaiman ha dichiarato che la carriera del campione WBC dei pesi welter riprenderà senza ostacoli.

Il presidente del WBC ha dichiarato: “È un miracolo che sia ancora con noi e il referto medico è chiaro. Non ha avuto danni o problematiche importanti che possano impedire che la sua carriera continui. È fortunato. Sarà una testimonianza vivente di cosa non fare e cosa fare correttamente”.

Prima dell’incidente, Spence doveva affrontare Danny Garcia il 25 gennaio a Los Angeles. Ma a seguito dell’incidente il match è stato rinviato. Ma Sulaiman si aspetta che Spence ritorni sul ring nel prossimo futuro, quindi a suo dire non sarà necessario alcun titolo ad interim in questo periodo (che ricordiamo viene solitamente istituito per far sì che quando il campione vero e proprio non è disponibile, al suo posto ci sia un sostituto).

Sulaiman ha dichiarato ai colleghi di BoxingScene: “Non è necessario un titolo ad interim. Durante la nostra convention li abbiamo contattati e ci è stato inciato un rapporto medico che riportava i tempi e lo stato del recupero, ad oggi non ci sono stati ritardi per il suo proseguo con la sua carriera pugilistica a seguito dell’incidente”, ha detto Sulaiman a BoxingScene.com.

Condividi su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X