fbpx

Stevenson domina Nakathila e conquista il titolo WBO “Interim”

Ieri sera, al Virgin Hotels di Las Vegas, Shakur “Fearless” Stevenson (16-0, 8KO) ha conquistato il titolo WBO “ad Interim” dei superpiuma, battendo ai punti il namibiano Jeremia Natakhila (21-2, 17KO). Il verdetto al termine delle dodici riprese è stato unanime, con i punteggi di 120-107.

Stevenson ha addottato una tattica difensiva con l’intento di contenere ed eludere il destro di Natakhila, un colpo che avrebbe potuto creare qualche grattacapo all’ex campione WBO dei pesi piuma. Nel corso del quarto round, su un’avanzata piuttosto scomposta di Natakhila, Stevenson è andato a segno con un gancio destro d’incontro che è costato al suo avversario un knock-down.

Nel resto del match, Stevenson si è limitato a rispondere di rimessa al pugile africano con il sinistro, andato a bersaglio con frequenza e precisione. Natakhila è andato al tappeto anche a 40 secondi dall’inizio della dodicesima ripresa, ma l’arbitro Celestino Ruiz ha ritenuto che fosse il risultato di una scivolata.

Nonostante il netto predominio del 23enne statunitense, però, c’è da segnalare che il match non è stato caratterizzato da un ritmo vivace né da grandi azioni, come ha giustamente fatto notare l’ex campione dei welter, Timothy Bradley, oggi commentatore per ESPN. Stevenson ha controllato l’avversario per tutto l’incontro, senza però suscitare grandi emozioni nel pubblico.

Persino Stevenson ha ammesso di non essere troppo soddisfatto della sua prestazione: “Ad essere onesti, non mi è piaciuta molto la mia performance. Sento che avrei potuto esibirmi meglio, ma era un pugile scorbutico. Colpiva e legava. Ho provato a mettere fuori combattimento Natakhila, ma ho iniziato ad essere colpito da alcuni colpi solidi. La prossima volta lavorerò per muovere di più la testa e alzarò di più il ritmo“.

A questo punto, Stevenson, che è diventato campione ad Interim per la sigla WBO, si aspetta di combattere con il campione Jamel Herring. Il combattimento potrebbe essere annunciato per il mese di settembre o ottobre, stando a quanto dichiarato dallo stesso Stevenson prima di questo incontro.

 

 

 

Condividi su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X