fbpx

Stevenson domina Valdez, nuovo campione WBC e WBO dei superpiuma

Ieri sera Shakur Stevenson ha chiarito tutti i dubbi che molti avevano sulle sue capacità. Il pugile statunitense ha dominato Oscar Valdez con estrema facilità, come aveva più volte espresso nelle dichiarazioni prima della sua sfida.

L’abilità e la velocità superiori di Stevenson gli hanno permesso di gestire in maniera perfetta qualunque manovra offensiva di Valdez, riuscendo a conquistare il parere dei giudici in maniera chiara e netta. I giudici Tim Cheatham (117-110), Dave Moretti (118-109) e David Sutherland (118-109) hanno assegnato la vittoria in maniera unanime a Stevenson. Il pugilato pulito, tecnico e preciso del pugile statunitense ha garantito la vittoria, riuscendo a mettere a segno anche un knockdown nel corso della sesta ripresa.

Stevenson (18-0, 9 KO) è diventato il campione WBO e WBC dei pesi superpiuma al suo diciottesimo incontro da professionista. Lo statunitense ha conquistato il titolo WBO lo scorso ottobre quando ha fermato alla decima ripresa Jamel Herring.

“Oscar Valdez è un vero campione, è veramente forte”, ha detto Stevenson all’intervista di Bernardo Osuna inviato di ESPN. “Non gli porto via nulla. Ha una buona potenza. È rude, con n fisico perfetto e sono sicuro che diventerà nuovamente campione dopo questo match.”

Dopo quasi 10 anni di pugilato professionistico Oscar Valdez cede la sua imbattibilità. Il pugile messicano non subiva una sconfitta dal suo passaggio professionistico, avvenuto subito dopo i giochi olimpici di Londra nel 2012. Il pugile messicano si è laureato campione del mondo dei pesi piuma nel 2016 quando vinse il titolo mondiale WBO dopo due riprese contro Matias Carlos Adrian Ruenda. Dopo sei difese del titolo, ha preso la decisione di salire nei super piuma dove ha sconfitto  il connazionale Miguel Berchelt strappandogli il titolo mondiale WBC dei superpiuma.

Valdez al termine del match ha dichiarato: “Voglio complimentarmi con lui, ha grandi capacità sul ring. Questo è tutto. Era solo il combattente migliore questa notte. Proprio così. La velocità c’è, il suo potere c’è. Ma purtroppo stare è stato il più bravo.”

Condividi su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X