Shields domina Hannah Rankin

Condividi su:
  • 13
  •  
  •  
  •  

Clarissa Shields rimane imbattuta, il ring non è clemente con Hannah Rankin che subisce la classe della campionessa per 10 riprese.

Una vittoria schiacciante sui cartellini che hanno dato alla campiomessa la supremazia del match. La Shields ha difeso il titolo WBA e IBF, conquistando il titolo WBC dei pesi medi lasciato vacante da Christina Hammer.

Hanna Rankin, divento campionessa WBC dei supermedi nel giugno del 2018 battendo ai punti Sanna Turunen, non è riuscita a dimostrare una valida opposizione, pagando l’inferiore esperienza contro la campionessa.

Adesso la Shields, dopo aver dimostrato l’assoluto valore tecnico da professionista, dovrà confrontarsi con la campionessa di sempre. Infatti Christina Hammer, indisponibile per certi problemi fisici che ne hanno limitato l’attiva, si prepara a confrontarsi con la campionessa statunitense. Una riunificazione di caratura mondiale, tra due pugili dal talento indiscutibile ed indiscusso. Ma chi vincera? La giovane americana o la leonessa tedesca? Una riunficazione che vale la cintura WBO, unica cintura che manca alla Shields, che dopo la Hammer potrebbe trovarsi senza avversari.

Supportaci :

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X