fbpx

Cambio di formula per la sfida Tyson-Jones. Roy: “Fanno tutto per favorirlo!”

La grande sfida di beneficenza tra le due vecchie glorie del ring, “Iron” Mike Tyson e il “Fulmine di Pensacola” Roy Jones Jr subisce un cambio di formula. A rivelarlo proprio uno dei protagonisti.

Ai microfoni del noto commentatore statunitense Joe Rogan, in uno degli episodi del suo podcast andato online negli scorsi giorni, Jones, commentando l’attesissimo match del 28 novembre al Dignity Health Park di Carson, ha svelato che di recente il WBC ha ridotto la durata dei round dell’incontro da tre a due minuti. Ha confermato invece il numero delle riprese che resta fissato sulle otto lunghezze.

Il motivo del “ritocco” da parte dell’ente sanzionatorio è stato giustificato dalla volontà di voler tutelare i due campioni vista l’età dei due ex pugili, che ricordiamo essere di 54 primavere per Tyson e 51 per Jones. Ma queste “ragioni di sicurezza”, non sono andate particolarmente a genio a Roy Jr.

“Mi fanno fare otto round da due minuti adesso. Anche questo è a suo favore. Tutto è a suo vantaggio, anche questo è lo è! Ormai, i fan sono così entusiasti che non vorrei spiazzarli e deluderli… e loro, il Team Tyson, proverebbero a farmi causa. Non ne vale davvero la pena, quindi entrerò e farò questi due round, ma dovrò lavorare un po’ più velocemente di quanto mi aspettassi”, le sue parole durante l’intervista.

Jones parla di vantaggio poichè “Iron” Mike non solo ha qualche anno in più di lui, ma è stato a lungo totalmente inattivo a differenza sua che invece, nonostante abbia deposto i guantoni da gara nel 2018, non li ha mai tolti in palestra nel corso di questi anni.

“L’hanno deciso solo la scorsa settimana. Mi cambiano le condizioni di settimana in settimana. Il WBC è arrivato e penso che abbia detto di voler mettere su una sorta di titolo o qualcosa del genere e quindi anche di voler ridurre i round a due minuti. Hanno detto qualcosa sull’incontro tra Arce e Chavez Sr, su quanto erano stanchi dopo il combattimento e sentono che questa possa essere una misura di sicurezza. Ma quello di cui non si rendono conto è che più a lungo mantieni Mike fresco, più è pericoloso per me. Devo far stancare Mike in fretta, così posso superare questo pericolo!”.

Mike Tyson: “Quel video? 30 secondi e sono stato a letto per una settimana!”

Condividi su:
  • 409
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

One comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X