Se Charlo non firma con DAZN niente sfide mondiali.

Condividi su:
  • 22
  •  
  •  
  •  

Eddie Hearn è deluso per non essere riuscito a portare il campione ad interim WBC dei pesi medi, Jermall Charlo (27-0, 21KO), nella propria scuderia (la Matchroom Boxing). Per tale motivo, il promoter britannico non potrà di conseguenza trasmettere gli incontri del campione statunitense sulla piattaforma streaming DAZN.

Il 28enne texano, passato nei medi dopo aver conquistato e difeso con successo la cintura IBF dei superwelter, se la vedrà contro Willie Monroe Jr (23-3, 6KO) il prossimo 22 dicembre al Barclays Center di Brooklyn.

Stando alle parole di Hearn, Charlo non potrà mai ottenere dei match valevoli per il titolo mondiale fino a quando non avrà firmato per trasmettere i suoi combattimenti su DAZN: “Ho fatto un’offerta ai fratelli Charlo di tre volte superiore rispetto a quanto stanno ottenendo fino a questo momento – ha raccontato il noto promoter inglese a Fighthub li stanno strapagando ora, figuriamoci con la mia offerta“.

Il promoter della Matchroom non ha reso nota la cifra offerta a Charlo, così come non ha detto se sia effettivamente disposto a proporre un contratto con cifre sbalorditive sulla falsariga di quanto proposto a Canelo, che ha stipulato un accordo con DAZN valido per cinque anni. Qualora il messicano dovesse rispettare e quindi portare a termine questo accordo si ritroverebbe ricoperto di denaro al termine del lustro.

Se Charlo non riuscirà ad ottenere dei match con Canelo o Golovkin (che sarebbe in trattativa con la nota piattaforma streaming) perché è su una piattaforma diversa dalla loro, allora rischierebbe seriamente di non incontrarli mai, specialmente il kazako, che è un classe ’82 e che dunque non avrà ancora molti anni di carriera davanti. Hearn ha già mandato un avviso molto chiaro al pugile texano, spiegando come per lui non ci siano più altri nomi da sfidare dopo Monroe Jr, perché il resto dei campioni della divisione dei medi è su DAZN.

Questa è una sfida ‘povera’, senza nulla togliere a Monroe Jr. Dove sono i pesi medi che dovrebbero combattere Charlo? Come può vincere una cintura a meno che non sia qui. Cosa sta aspettando?”

Charlo potrebbe languire per tutta la sua carriera senza mai avere una sfida grande contro una delle stelle se è sull’emittente sbagliata. Avrebbe bisogno di muoversi fino ai supermedi per cercare i match ed anche lì non avrebbe la certezza di riuscire a prendere i match che spera di ottenere.

Hearn ha rimarcato ancora sull’importanza della firma per un loro accordo: “Se vuoi essere un campione devi battere i campioni, e loro sono tutti su DAZN. Non voglio sembrare arrogante e lanciare un messaggio del tipo ‘devi firmare per DAZN altrimenti resti congelato’, chiaramente rifletterei perché ad esempio se io fossi un welter sarei consapevole che in questo momento sarebbe difficile per me ottenere una chance mondiale, dato che tutti i welter sono su Showtime“.

 

 

Supportaci :

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X