fbpx

Garcia e Campbell trovano l’accordo: la sfida a novembre

Il secondo tentativo da parte del WBC di ospitare un concorso d’asta virtuale per il match valevole per il titolo ad Interim dei pesi eggeri tra Ryan Garcia (20-0, 17KO) e Luke Campbell (20-3, 16KO) è praticamente fallito esattamente come il primo. La notizia di oggi è che le parti hanno finalmente trovato un accordo per novembre. Il match si disputerà negli Stati Uniti, esattamente come aveva richiesto il 22enne Garcia, che si troverà davanti un avversario esperto in quella che è sicuramente la prima grande sfida della sua fin qui giovane carriera. Campbell, invece, non vede l’ora di lasciarsi alle spalle la sconfitta subita contro Vasyl Lomachenko.

Il concorso d’asta si sarebbe dovuto tenere l’11 agosto scorso, ma le parti in causa, Golden Boy Promotions e Matchroom Boxing, avevano chiesto al WBC di sopendere la procedura considerato che avevano ormai raggiunto un accordo e che da lì a pochi giorni si sarebbe formalizzato il tutto. Tuttavia così non è stato, visto che le tempistiche si sono potratte per più di una settimana ma alla fine l’accordo tanto agognato è stato finalmente raggiunto.

Abbiamo raggiunto un accordo – ha dichiarato Roberto Diaz, matchmaker di Golden Boy Promotions – mi dispiace dirlo, ma credo che dovremmo annullarlo nuovamente” (il riferimento è al concorso d’asta, ndr).

Per fare un po’ di chiarezza, abbiamo avuto qualche problema con il contratto che abbiamo inviato a Golden Boy – ha spiegato Eddie Hearn, numero uno della Matchroom Boxing – il match si disputerà negli USA. Robert ed Eric Gomez (presidente della GBP, ndr), lavoreranno per realizzare questo. Per quanto riguarda la data, il combattimento andrà in scena tra metà e fine novembre“.

Il match tra Garcia, la nuova stella targata Golden Boy Promotions, e Campell, era stato ordinato nel mese di luglio: a partire da quella data, infatti, le parti avrebbero avuto a disposizione trenta giorni per trovare un accordo economico soddisfacente per entrambe prima di essere assogettati alla canonica procedura d’asta. Hearn aveva poi chiesto una proroga sostenendo di essere ormai vicini a un accordo.

Anche Garcia ha annunciato entusiasta sul proprio account di Twitter di aver raggiunto finalmente un accordo per sfidare il britannico Campbell: “Sono positivo, sfiderò Cambell. Finalmente è fatta. Wow, è ora che firmiamo i documenti“. Il vincitore di questa sfida sarà in prima fila per sfidare il campione lineare Devin Haney (24-0, 15KO) nel 2021. Haney è ancora alla ricerca di un avversario per una difesa volontaria prevista in autunno prima di consocere il prossimo sfidante obbligatorio.

Gomez: “Campbell un bel test per Ryan. Se lo batterà guadagnerà parecchio credito”

Condividi su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X