fbpx

Garcia vs Fortuna a luglio. De La Hoya: “Sfida pericolosa, ma Ryan la chiuderà con un KO!”

Ryan Garcia (21-0, 18KO) continua a bruciare le tappe nella divisione dei pesi leggeri. Il pugile californiano, nuovo pupillo della Golden Boy Promotions di Oscar De La Hoya, difenderà il titolo WBC ad Interim dall’assalto dell’ex campione mondiale dei piuma e superpiuma, Javier Foruna (36-2-1, 25KO), il prossimo 9 luglio negli Stati Uniti (in una location ancora da definire). Garcia aveva fatto sua la cintura lo scorso 2 gennaio, imponendo un tko al settimo round al britannico Luke Campbell. Il match, che costituirà anche il main event della serata, verrà trasmesso su DAZN.

Fortuna è impaziente e si farà trovare pronto, ma lo sarò anch’io“, ha dichiarato Garcia a proposito di quello che, fino a questo momento, sarà il combattimento più impegnativo della sua carriera.

Prima di virare verso l’ex campione del mondo dominicano, Garcia stava provando ad impostare dei match stellari contro Gervonta Davis e Manny Pacquiao. Una volta sfumate entrambe le possibilità, il giovane pugile di origini messicane ha dovuto giocarsi la carta Fortuna, visto che nel frattempo la WBC gli ha imposto la difesa obbligatoria del titolo proprio con quest’ultimo.

Pian piano Garcia sta mettendo a tacere tutti gli scettici – ha commentato De La Hoya –  E l’unico modo per continuare a farlo è quello di affrontare sfide via via più difficili. Javier Fortuna è un mancino esperto che può essere molto elusivo quando vuole evitare i colpi. È una sfida pericolosa per Garcia, ma da lui mi aspetto che mostri nuove armi nel suo arsenale prima di chiudere la questione con un KO!”.

Fortuna non sale sul ring dallo scorso 21 novembre, data nella quale ottenne una vittoria prima del limite contro Antonio Torres. Tra aprile e agosto si è visto annullare due incontri, contro Campbell e Linares: il primo a causa della pandemia in corso; il secondo dopo la scoperta della positività al Covid Test del pugile venezuelano.

Fortuna si è detto sicuro della sua vittoria: “Ryan Garcia dovrà prendere molto sul serio questo match ed allenarsi adeguatamente per l’occasione, visto che dovrà affrontare di gran lunga il miglior avversario della sua carriera. Spero che la notte del combattimento non ci siano scuse dopo la sua sconfitta. Mi aspetto che questa sfida sia una guerra finché dura, ma ho troppe cose in più in tutto per Ryan Garcia. Il suo ultimo combattimento ha evidenziato quanto sia facile colpirlo. La sua potenza non significherà nulla per me, ma la mia lo metterà a dormire“.

Anche Sampson Lewkowicz, promoter di Fortuna, si è detto fiducioso della vittoria del suo assistito: “Con la Golden Boy Promotions abbiamo un buon rapporto ormai da 20 anni e questa cosa ha reso i negoziati molto semplici. Mi congratulo con Oscar De La Hoya e con Eric Gomez per la loro professionalità e per aver permesso a uno dei loro grandi nomi di correre un rischio così grande con Javier Fortuna.

Ecco la mia previsione: Fortuna vincerà l’incontro con Garcia e poi diventerà il campione del mondo WBC a tutti gli effetti perchè Devin Haney e il suo team lasceranno il titolo vancante e correranno nelle 140 libbre per evitare di affrontarlo”.

L’audace previsione è stato però fermamente respinta dal giovane Garcia: “Nessuno può battermi nella divisione dei leggeri, punto. Mostrerò al mondo chi sono“.

Allenatore di Jones: “Roy vuole affrontare De La Hoya: vedremo chi è il vero Capitan Hook!”

Condividi su:
  • 120
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X