fbpx

Ancora problemi per Ryan Garcia, un infortunio lo mette KO. Rinviato il suo match

Un nuovo infortunio limita il ritorno sul ring di Ryan Garcia. Un altra batosta per il pupillo della Golden Boy Promotion che è costretto a ritirarsi dalla sfida per il titolo WBC ad interim dei pesi leggeri.

Ad annunciare il forfait proprio il responsabile della scuderia di Oscar De La Hoya, che ha comunicato che il pugile statunitense si è infortunato alla mano destra. Problema che lo porterà a subire un intervento chirurgico la prossima settimana. I tempi di recupero non sono ancora noti, ma è già stato confermato che il match programmato il mese prossimo contro Joseph Diaz sarà annullato.

Ryan Garcia attraverso Golden Boy Promotions ha dichiarato: “Voglio ringraziare i miei fan per tutto il supporto che continuano a darmi. Sono costretto a rimandare il mio prossimo incontro ad un paio di mesi a causa di un grave infortunio alla mano che richiede un intervento chirurgico immediato.  Operazione che subirò lunedi prossimo a Cedars-Sinai. Prometto  di tornare nella prima parte del 2022. Sarò più veloce e più forte. Vi amo ragazzi!”.

Diaz si era aggiudicato il titolo WBC ad interim dei pesi leggeri lo scorso 9 luglio, dopo aver sconfitto l’ex campione mondiale IBF Javer Fortuna per decisione unanime; incontro che avrebbe dovuto disputare Garcia, ma al quale ha dovuto rinunciare per dei problemi di salute mentale. Il popolare pugile statunitense aveva dichiarato difatti di aver bisogno di stare un po’ di tempo lontano dal ring per risolvere dei gravi momenti di depressione.

Il suo ultimo incontro disputato quindi  risale al 2 gennaio del 2021, alla strepitosa vittoria per KO contro l’inglese Luke Campbell. Un altro rinvio per il WBC ad interim rende la sua opportunità per il titolo mondiale vero e proprio ancora più lontana.

“Ryan è un giovane molto resiliente,” ha dichiarato Oscar De La Hoya presidente della Golden Boy. “Speriamo che prenda il tempo necessario per guarire. Come combattente, capisco l’importanza di prendere sul serio il problema alle mani, e sono felice che Ryan stia facendo la cosa giusta e affrontando l’infortunio rapidamente. Gli auguriamo una pronta guarigione”.

Finkel: “Wilder sarà operato alla mano, poi tornerà sul ring”. Scott: “Il ritiro non è nei suoi piani”

Condividi su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

One comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X