fbpx

Ryan Garcia: “Obiettivi 2020? Dopo Fonseca voglio Linares, Campbell e Davis”

In vista del suo prossimo appuntamento sul ring, previsto per il 14 febbraio sul ring dell’Honda Center ad Anaheim nella sua California, contro il nicaraguense Francisco Fonseca (25-2-2, 19 KO), Ryan “The Flash” Garcia (19-0, 16 KO) ha iniziato ieri il suo tour mediatico in quel di Los Angeles per promuovere l’evento. “The Valentine’s Day Brawl” è stato presentato attraverso le visite all’emittente KTLA, al Westside Boxing Club e agli studi di ESPN.

Accompagnato dal suo prode promoter Oscar De La Hoya, presidente e CEO della Golden Boy Promotions, grande è stata la pubblicità nei confronti del rubacuori del web:“Speriamo di non vedere molti cuori infranti quella notte, ma di vedere piuttosto un naso a pezzi – ha scherzato De La Hoya – Questa sarà una grande serata per Ryan Garcia. Sarà sul ring contro un duro avversario. Sono sicuro che questo sarà l’anno della sua festa, della sua consacrazione.

Penso che sarà un campione del mondo entro la fine dell’anno. Sta diventando più forte, più veloce e più saggio. Per Ryan, vogliamo il meglio. Vogliamo Ryan in una sfida per il titolo mondiale contro uno dei top fighter nel 2020″.

L’incontro tra Garcia e Fonseca consentirà ai due di contendersi il titolo WBC Silver dei pesi leggeri e al vincitore dunque di ottenere una bella spinta in avanti verso i propri obiettivi. Quelli del giovane californiano sono quelli di avere almeno quattro match quest’anno:

“L’ideale sarebbe avere quattro incontri. Accadrà? Chissà. Non sai mai come vanno qui le cose, ma quattro è il numero che voglio. Dopo questa sfida, se Jorge Linares farà una buona performance la mia stessa notte, allora voglio combattere contro di lui.

Poi voglio affrontare Luke Campbell per salire sul ring con un mancino. Sì, voglio combattere contro almeno uno o due mancini. E poi voglio Gervonta Davis. Continuo a dire di volerlo a dicembre. Continuo a spingere per quella sfida. Vedo molte cose su cui capitalizzare quest’anno”.

 

Condividi su:
  • 64
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X