fbpx

Ryan Garcia: “Con noi sarà come ai tempi di Duran, Hagler e Hearns”

Ryan Garcia ha grandi aspettative per quello che succederà nei prossimi anni visto la presenza di ottimi giovani pugili tra i pesi leggeri. Secondo il 21enne californiano della Golden Boy, l’avvento di nuove talentuose leve come Gervonta Davis, Devin Haney, Teofimo Lopez ed egli stesso potrà regalare tanto elettrizzante intrattenimento ai fan.

“Sarà divertente. Penso che sarà come un ritorno al passato”, ha dichiarato ai microfoni di Dan Rafael durante un episodio di ‘Stars And Champions’ su Impact Network. “Come ai tempi di Duran, Hagler e Hearns, ma nella divisione dei pesi leggeri. Ci sono un sacco di combattenti interessanti a questo peso e ognuno con un tipo di stile diverso: hai Devin Haney, che è magro ed alto quindi con un buon allungo. Hai Teofimo Lopez, basso, ma distruttivo. E poi c’è Gervonta Davis. Io lo considero come un piccolo Mike Tyson. Hai Lomachenko, il mago, il tecnico. E poi a questo punto ci sono anche io”.

Il periodo di lockdown ha bloccato i piani di tutti ma tutti quanti sono pronti a ripartire. In questi due mesi e mezzo infatti, i ragazzi delle 135 libbre hanno passato il tempo a provocarsi e a lanciarsi sfide reciproche qua e là. Certo pensare ad una sfida mondiale contro uno di questi campioni imbattuti subito dopo la fine della pandemia, per Garcia risulta difficile visti i loro programmi già in cantiere, ma sicuramente tra i progetti del suo prossimo futuro.

Io mi sento pronto, sai?”, ha proseguito nella sua intervista. “Non importa chi sia. Se Teofimo, Devin, Gervonta. Mi sento pronto. Ma se devo darti una mia preferenza e la mia opinione personale, quello che vorrei davvero fare è combattere contro Gervonta Davis. E vuoi sapere perché? Lo vedo come Sonny Liston. Non ama veramente la boxe. Vedo che ama i soldi. Quindi non ha bisogno di essere campione del mondo. Io invece sono come Muhammad Ali: ho bisogno di esserlo. Lui non può rappresentarlo come me. Quindi, questo è il mio atteggiamento. E sono pronto a provare quelle parole”.

I pesi leggeri: nuove leve all’assalto del regno di Loma

Condividi su:
  • 379
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

One comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X