fbpx

Roy Jones dopo Mike Tyson è pronto a sfidare Anderson Silva

Roy Jones Jr non si ferma più. L’ex campione mondiale in quattro divisioni di peso differenti, oggi 51enne, affronterà un’altra leggenda della boxe, Mike Tyson, in un match di esibizione a scopo benefico il 12 settembre in California, sulla distanza delle otto riprese. Ciononostante, Jones sta pensando già al prossimo avversario da affrontare una volta incontrato Iron Mike.

Nelle ultime ore è emerso nuovamente il nome di Anderson Silva (classe 1975), star dell’MMA. Per diversi anni una potenziale sfida tra lui e Jones è stato argomento di discussione, ma alla fine dalle chiacchiere non si è mai riusciti a passare ai fatti. Adesso, però, le cose sembrerebbero essere cambiate e Jones potrebbe tendere la mano verso Silva subito dopo aver sfidato Mike Tyson.

Roy Jones è convinto che se questo combattimento si fosse disputato a suo tempo per Silva non ci sarebbe stata speranza mentre in questo momento, a causa dell’età avanzata, il match sarebbe più competitivo:La gente parla da anni di una sfida tra me e Anderson Silva in un match di pugilato, ancor prima che si concretizzasse il match tra Floyd Mayweather e Conor McGregor. Dovevamo esserci prima noi. E, a differenza di quell’incontro, Anderson ha un’esperienza da pugile professionista, McGregor no”, ha dichiarato Jones ad MMA Fighting – quindi questo è un match molto più competitivo, specialmente con noi che siamo più grandi: ora che ha esperienza, è molto più facile per lui sopravvivere!

Ormai non avrebbe più a che fare con la giovane tigre Roy Jones. Avrebbe a che fare con un Jones vecchio, e con cui potrebbe avere qualche perché sono molto più vecchio di quello che ero una volta. Ma, questo è ancora un grande evento e sarebbe stato un grande evento se fosse successo allora. Come dimostrato da Mike Tyson, mai dire mai, l’opportunità potrebbe presentarsi anche in questo momento”.

Don King sul ritorno di Tyson: “Sarà intrattenimento, ma anche un grande messaggio”

Condividi su:
  • 669
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X