Rosales imbufalito, vuole la rivincita

Condividi su:
  •  
  •  
  •  
  •  

Cristofer Rosales, pugile del Nicaragua 24enne, lo scorso sabato ha perso il titolo mondiale WBC dei pesi mosca. L’ex campione si è dovuto arrendere ai punti contro Charlie Edwards, pugile inglese. Rosales imbufalito per il verdetto, ha dichiarato alla testata Sports Titans:

“E ‘stata una lotta difficile, sapevo che Edwards correva, pensavo di poter dominare, ma era chiaro che ai punti non avrei vinto. Sono stato penalizzato dal verdetto dei giudici, sembra che l’esito fosse già prestabilito prima del combattimento. Quando è suonata la campana e ho finito il combattimento pensavo di aver perso il titolo, perché sapevo che se fossi arrivato ai cartellini non avrei vinto,visto che si combatteva in Inghilterra.  

E ‘stato complicato perché Edwards si muoveva molto, e i round sono passati a rincorrerlo. Se avessi una rivincita, sarebbe stato favoloso, per ora riposerò per due settimane e poi tornerò in palestra. Dopo aver ripreso il titolo che mi è stato strappato via, penserò a salire di categoria per nuove sfide”. 

Chissà se Edwards concederà la rivincita al pugile del Nicaragua o si guarderà intorno per puntare ad una difesa più agevole. Sicuramente Rosales cercherà di fare di tutto per riconquistare il suo status di campione. Magari puntando ad un altro campione di categoria.

 

Supportaci :

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X