fbpx

Heredia: “Garcia un gran talento, ma Duno è molto forte e soprenderà”

Il 2 novembre, il prospect Ryan Garcia (18-0) avrà la sfida che ha tanto richiesto nei mesi precedenti. Il talento statunitense ha ottenuto la sfida con il solido Romero Duno (21-1). Questa sfida sarà co-protagonista del match principale che vedrà la superstar messicana Canelo Alvarez sfidare il russo Sergey Kovalev. L’intera card verrà trasmessa in diretta su DAZN dalla MGM Grand Garden Arena di Las Vegas.

Duno, che ha ottenuto ben tre vittorie nei tre incontri sostenuti nel 2019, sta lavorando a Las Vegas per la seconda parte del suo training camp. Ha anche iniziato a lavorare con il preparatore atletico Memo Heredia, che in questa parte dell’allenamento lavorerà per aumentare la forza del suo nuovo protetto.

Heredia, che lavora con pugili del calibro di Yordenis Ugas e Kubrat Pulev, sa che Duno ha un compito difficile da svolgere. Il trainer ha dichiarato: “Beh, sai che Ryan Garcia è un grande talento. È un ottimo prospect. Sa imbrigliare il suo avversario. È estremamente veloce ed esplosivo ma lo abbiamo visto anche avere un paio di incontri dove è salito oltre  le 135 libbre”.

Stabilito il valore dell’avversario, Heredia è rimasto molto colpito dal lavoro svolto da Duno in questa parte del training camp. Quindi crede che il filippino sorprenderà molte persone il 2 novembre.

Vedendo Duno ora, è molto forte. È un pugile molto duro. Nel nostro primo allenamento insieme mi ha mostrato che è un ragazzo aggressivo e che vuole allenarsi duramente e dà il 100%. Ha fatto molto bene e sono molto contento di lui. So che quando hai un ragazzo che colpisce duramente è un buon inizio. Stiamo lavorando molto per incrementare la sua potenza e vogliamo aumentare un po’ la sua resistenza e la sua velocità. Ha disputato alcuni incontri molti duri e ha battuti tutti. Sono molto contento di quello che ho visto da lui“, ha detto Heredia a BoxingScene.com.

Heredia ha concluso dicendo che i fan possono aspettarsi una fantastica serata di boxe: “Ryan è un buon combattente che rispetto. È un bravo ragazzo e ha un buon futuro nel pugilato, ha mostrato un buon carisma. Penso che sarà davvero una buona sfida per noi”. 

Condividi su:
  • 53
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X