fbpx

Romano vs D’ortenzi. Assalto a due al titolo

Questo sabato a Ladispoli, il Titolo Italiano vacante dei pesi massimi arricchirà la settimana romana della boxe: il “The Wild Boar” campano Sergio Romano affronterà il “Gentleman” laziale Luca D’ortenzi per contendersi la cintura della categoria regina.

Il titolo è stato reso vacante dal pugile di Avezzano Ivan Di Bernardino che lo ha conquistato a Montichiari lo scorso dicembre battendo per KO tecnico l’ex campione in carica Fabio Tuiach, che a sua volta lo aveva conquistato ai punti invece nell’agosto 2018 a Sequals proprio contro Sergio Romano.

Con quello di Marcianise nel 2016 per il pugile originario di Alvignano è il terzo assalto iridato. Questa volta però all’angolo avrà un coach d’eccezione: Angelo Musone. Musone nonostante i ventuno incontri da professionista non ha mai combattuto per la cintura, ma tutti si ricorderanno il bronzo conquistato a Los Angeles e del furto subito nel match contro Henry Tillman.

Per Romano una lunga esperienza all’estero prima di ricevere la liberatoria per combattere anche in Italia. Dal 2010 sui ring europei ha disputato ben venticinque incontri. Nel 2014 ha ricevuto il nulla osta per poter combattere in Italia. Da quasi subito poi ha avuto la possibilità di battersi per il titolo, guadagnandosi l’opportunità nel 2016.

Il gentiluomo di Guidonia Luca D’ortenzi invece, seguito dal maestro Simone Autorino,  proverà per la prima volta a conquistare il titolo Italiano dei pesi massimi, dopo aver ceduto all’esperienza di Salvatore Erittu nei pesi cruiser lo scorso anno, e dopo essere diventato campione Italiano dei neo pro. L’undicesimo incontro potrebbe essere quello che lo lancerà a nuove sfide nella categoria dei massimi, e riportare a Roma la cintura dopo un ventennio.

La riunione targata Buccioni nella splendida piazza Rossellini di Ladispoli vedrà impegnati nel sottoclou anche i pugili Fersula e Malvitano. Il welter romano Alessandro Fersula sarà impegnato in un incontro sulla distanza di sei round contro Gilberto Centra, mentre sarà derby romano tra Cristian Malvitano e Mirko Di Carlantonio, sempre sulle sei riprese nella categoria dei pesi welter. Nel finale il match clou che assegnerà la cintura dei massimi. Tutto trasmesso in diretta TV sul canale sky 804, Mediasport.

Condividi su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X