fbpx

Ramon Alvarez fallisce il peso. Ben 4 libbre oltre il limite! Titolo solo per Lara.

Erislandy Lara (25-3-3, 14KO)  proverà questo week-end a riconquistare il titolo mondiale WBA dei superwelter, mentre il suo avversario Ramon Alvarez (28-7-3, 16 KO) si arrende alla sfida con la bilancia. Il pugile messicano infatti ha registrato più di quattro libbre oltre il peso consentito dalla categoria, ossia quello di restare entro il limite delle 154 lb.

Lara ha registrato a 153,75 libbre, mentre Alvarez non si è nemmeno avvicinato al limite della categoria, dato che il nativo di Guadalajara si è presentato con più di un’ora di ritardo  al peso ed ha registrato 158,6 libbre, come riportato a BoxingScene.com da Marcos Villegas.

Nonostante il divario, il match avrà comunque luogo, con Erislandy Lara che sarà l’unico con la facoltà di vincere il titolo regular WBA, avendo rispettato i limiti. Qualora l’incontro finisse in parità o vincesse Alvarez, il titolo invece rimarrebbe comunque vacante.

Il cubano arriva a questo incontro dopo il pareggio con il campione (che ha poi reso vacante il titolo) Brian Castaño (15-0-1, 11 KO), anche quel match valevole per il titolo WBA. Una nuova opportunità per Lara, dopo aver perso i titoli nell’aprile del 2018 contro Jarrett Hurd (23-1-0, 16 KO), incontro dichiarato Fight of the Year 2018.

“Il mio obiettivo è di tornare ai vertici della divisione. Sono stato in cima alla divisione in tutti questi anni e riguadagnare un titolo per me sarebbe una grandissima cosa. Fa parte della mia storia e della mai eredità sportiva. Sono super eccitato di tornare in un altro grande combattimento. Sono concentrato solo sul recupero del mio titolo. Voglio essere spettacolare in questo evento su di un grande palco. Poi potrò passare ai più grandi incontri del mondo”, ha dichiarato Lara.

Il messicano Alvarez, fratello del campione dei pesi medi Saul Canelo Alvarez, fallisce alla prima e probabilmente unica occasione titolata della sua carriera. La sua nomina a co-sfidante al titolo è stata oggetto di svariate critiche dei fan e della stampa, adesso il web si è letteralmente scatenato contro di lui. Questa poteva essere l’occasione di uscire dall’ombra del talentuoso fratellino, conquistando il primo mondiale in carriera. Invece il suo sogno lo ha infranto da solo contro la bilancia.

“Alvarez sta per scoprire quanto abbiamo lavorato duramente. Penso che dopo il sesto round vedrete tutto il lavoro fatto in preparazione e il piano di gioco che abbiamo studiato, per farlo crollare. Dopo ciò, arriverà il knockout”, ha chiuso Lara.

Condividi su:
  • 34
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X