fbpx

Povetkin vuole tornare grande

Condividi su:
  •  
  •  
  •  

Alexander Povetkin vuole affrontare il vincitore della sfida di sabato tra Dillian Whyte e Dereck Chisora ​​nel 2019, secondo Sky Sports. L’ex campione mondiale dei pesi massimi WBA è uscito sconfitto dal match con Anthony Joshua il 22 settembre al Wembley Stadium di Londra, nel Regno Unito, ma ora si dice che stia cercando un altro incontro con un combattente britannico, affrontando il vincitore di Whyte-Chisora ​​2.

Povetkin ha appena compiuto 39 anni lo scorso settembre e vuole continuare con la sua carriera con sfide interessanti. Il pugile dopo aver eliminato l’ex campione dei pesi massimi britannico e del Commonwealth David Price in cinque round il 31 marzo nell’undercard di Joshua vs Parker a Cardiff, in Galles. Se Povetkin ottiene la chance che chiede,  combatterà il suo terzo peso massimo britannico.

L’ipotetico rientro del peso massimo russo è previsto tra marzo e aprile, tuttavia dubbi sulla location. Sicuramente preferirebbe la sua “calda ed accogliente” madre Russia, ma dubitiamo che Eddie Hearn voglia cedere un possibile main event ad un altro organizzatore. Una possibile strada per il russo potrebbe essere, combattere nel sottoclou del match di Joshua, fissato per il 13 aprile a Wembley.

In queste ore il nome di Whyte si allontana come possibile sfidante mondiale di Joshua. Visto che Hearn sta trattando sia con Miller che con l’eterno Deontay Wilder. Qualora la sfida con Joshua non prendesse corpo per Whyte sarebbe inevitabile optare per una sfida con un massimo di prima fascia, quindi il nome di Povetkin capita a proposito. Tuttavia il pugile russo avrà la forza di essere competitivo? Oppure a 39 anni dovrà cedere all’inevitabile declino fisico?

Supportaci :

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X