fbpx

Porter: “Spence è l’uomo nero da battere”

Condividi su:
  •  
  •  
  •  
  •  

Sabato scorso, nel corso del primo episodio “Inside PBC Boxing”, in onda su FOX, il due volte campione WBC dei pesi welter, Shawn Porter (29-2-1, 17KO), ha attribuito al campione IBF, Errol Spence (24-0, 21KO), il soprannome di “Uomo nero della categoria“. Porter lavora come analista di punta della trasmissione (i cui ospiti iniziali erano Deontay Wilder e Jarrett Hurd), coadiuvato da Abner Mares.

Spence? Ora tutti lo vogliono. Lui è il ragazzo che tutti noi vogliamo, ma agli occhi del pubblico è l’uomo che tutti noi temiamo, ed è un mancino. I mancini sono sempre difficili da affrontare, inoltre è bravo con entrambe le mani. Lui è l’uomo nero da battere“, ha dichiarato Porter, che è pronto per la sua prima difesa del titolo contro Yordenas Ugas, in programma il 9 marzo a Las Vegas.

La verità è però che io non ho paura di lui.” ha inoltre aggiunto Porter su un’eventuale sfida tra di loro. Spence intanto il prossimo 16 giugno se la vedrà con il coraggioso Mikey Garcia (39-0, 30 KO) per nulla spaventato dai vantaggi di altezza e fisicità di ‘The Truth’.

Il campione WBC ha anche incluso commenti sulla difesa del titolo WBA del 19 gennaio di Manny Pacquiao. Porter è satto due volte  sparring partner per Pacquiao, ed è ha battuto Broner nel giugno 2015.

“Manny ci stupisce da molto tempo. In questo momento, sta cercando di continuare a dimostrare che è tutto ciò che abbiamo conosciuto finora: un combattente esplosivo ed eccitante. L’unica cosa che dobbiamo ricordare a noi stessi che sono passati 10, 11 anni. Non dovremmo aspettarci il  Manny trentunenne o trentenne. Dovremmo cercare di vedere cosa ha ora contro Adrien Broner. Pacquiao inizia da lui perché si sente sicuro. ‘The problem’ è un tipo che ha un’offesa tipo Floyd Mayweather, uno stile difensivo, e poi, se supera Adrien, allora non vedrà l’ora di una rivincita con Floyd Mayweather.”

 

Supportaci :

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X