fbpx

Parker: “Chisora è pronto alla guerra, ma tirerà fuori il meglio di me!”

Il 26 ottobre, Dereck Chisora incontrerà Joseph Parker in un attesissimo incontro all’O2 di Londra, che potrebbe lanciare il vincitore verso un’opportunità titolata.

Chisora ha conquistato il cuore dei fan britannici dopo i suoi due ultimi avvincenti incontri prima con Dillian Whyte e poi con la sensazionale vittoria per KO contro Carlos Takam. Recentemente, a luglio, ‘WAR’ Chisora ha distrutto Artur Szpilka in appena due round, vittoria che gli ha permesso di avere il ruolo da co-protagonista nell’evento del 26 ottobre all’O2 Arena di Londra. Evento che vedrà i due campioni superleggeri Josh Taylor e Regis Prograis contendersi la finale del torneo WBSS e la riunificazione delle cinture IBF, WBA e WBC diamond.

“Lui scapperà via! Sappiamo come affronta il ring, sia da dilettante che da professionista, questo ragazzo non è mai stato lì a combattere, anzi quando incontra un pugile che alza il ritmo e si mette a scambiare entra in difficoltà”, ha detto Chisora. “Sono pazzo! Non ha niente che possa darmi fastidio e sono disposto a fare di tutto per averlo tra le mani. Una volta che lo avrò tutto per me, sarà fregato. 

Sta per combattere in casa mia, si è appena concesso il lusso di entrare in un grande stagno. Ci sono veri combattenti qui e sono pronto a fare la guerra, se non mi mette fuori combattimento allora lo manderò al tappeto”.

Per l’ex campione del mondo WBO, il neo-zelandese Joseph Parker però, il 26 ottobre un’occasione per catapultarsi nuovamente tra i migliori dei pesi massimi, specialmente dopo l’accordo promozionale con Eddie Hearn di giugno. Firma siglata con la speranza di poter tornare in auge grazie proprio al supporto di Matchroom. Dunque acneh Parker punta a metter furoi combattimento l’inglese: “Chisora combatte sempre al massimo delle sue potenzialità e so che tirerà fuori il meglio di me. Voglio mandarlo KO”, ha dichiarato in occasione della conferenza stampa pre-match.

Condividi su:
  • 29
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X