fbpx

Miller: “Sono il favorito, Whyte non si accontenta!”

Condividi su:
  • 27
  •  
  •  

Il peso massimo statunitense Jarrell Miller crede di poter strappare a Dillian Whyte il ruolo di sfidante ufficiale ai titoli IBF, IBO, WBA e WBO di Anthony Joshua.

Se Whyte accettasse di affrontare Joshua, come ormai noto, accadrebbe il 13 aprile allo stadio di Wembley a Londra. Mentre la sfida tra il campione inglese e Miller potrebbe invece svolgersi a giugno al Madison Square Garden di New York City. L’incontro sarebbe il debutto di Joshua nel palcoscenico americano.

Dopo la vittoria di Joshua per TKO su Whyte nel dicembre 2015, si è sempre parlato di una rivincita. Da quella vittoria Joshua ha inziato a collezionare titoli, mentre Whyte ha sfidato ex campioni e pretendenti al titolo, solo per guadagnarsi una chance titolata. Adesso 3 anni dopo sembra concretizzarsi l’idea della rivincita tra i due inglesi, anche se i due staff non riescono ad accordarsi sulla ripartizione delle borse.

La difficoltà a raggiungere un accordo economico con Whyte, ha portato Eddie Hearn a iniziare i negoziati con Miller, che ha minori pretese economiche rispetto all’inglese. Proprio il pugile americano ha dichiarato a Ringside Reporter:

“Di recente abbiamo iniziato le trattativa per una sfida con Joshua. La mia offerta è indipendente dalla volontà di Dillian Whyte di affrontare o meno Joshua. Hanno detto che se riusciranno a fare un accordo con me, ignoreranno Dillian Whyte e combatteremo a giugno. Dillian Whyte potrebbe perdere un’opportunità perché rigido sulle sue pretese economiche. Non è una cattiva offerta per me. Il mio obiettivo finale è ottenere la chance per il titolo. Prima sto pensando alla mia eredità sportiva, i soldi arriveranno dopo. ”

Sicuramente nessuno dei due sembra destare interesse nei fan del pugilato. Eppure la possibilità di un match negli USA potrebbe facilitare e aprire l’ipotetico match con Wilder. Ma riusciremo ad avere non più ipotesi ma certezze?

Supportaci :

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X