fbpx

Wilder-Tyson chi è il puncher più potente? Iron Mike: “Potrebbe essere lui il più duro”

L’ex campione dei pesi massimi Mike Tyson supporta ancora una volta Deontay Wilder. Il picchiatore dell’Alabama, come ormai più che noto, è prossimo ad affrontare per la terza volta il “Gipsy King” di Manchester Tyson Fury. Nelle due precedenti occasioni il “Bronze Bomber” ha dapprima pareggiato, interrompendo la sua lunga scia di vittorie prima del limite, e poi rimediato una sonora sconfitta per TKO che ha invece cancellato la sua imbattibilità e consegnato la sua cintura WBC nelle mani di Fury.

Dopo la sua ultima performance di febbraio sul ring della MGM Grand di Las Vegas, anche se più di qualcuno sostiene di non averlo visto in forma al 100% specialmente dal punto di vista mentale, sono cadute addosso a Wilder numerose critiche ed è aumentato lo scetticismo nei suoi confronti, che si è inasprito soprattutto sulla sua possibilità di riprendersi il titolo nel terzo incontro. Ma nonostante Fury venga ritenuto il netto favorito dalla stragrande maggioranza degli addetti ai lavori, Iron Mike non pensa che il Bronze Bomber sia spacciato in partenza:

“C’è sempre una possibilità. Tutti hanno sempre una possibilità. Dipende solo da quanto sono disposti a darci dentro. Se vuole dedicare la sua vita a vincere davvero questa sfida, tutto può succedere. Wilder può ancora fare un sacco di soldi. Non dovrebbe sentirsi triste o scoraggiato. Dovrebbe continuare ad andare là fuori e combattere con molto piacere e sicurezza. Si sente come se si fosse arreso? ‘Oh la mia vita è finita, ho guadagnato 72 milioni di dollari finora ma la mia vita è finita, oh signore, oh Dio, voglio morire?’ Dobbiamo crescere amico, continuiamo ad andare avanti finché non è davvero finita”, ha dichiarato in una recent eintervista.

Tyson dunque pensa che Wilder rappresenti ancora una minaccia per il nuovo campione WBC dei pesi massimi, ma visto il suo “ritorno” sul ring gli è stato chiesto se risulterebbe pericoloso anche per Mike Tyson, se il “Bronze Bomber” sia più forte di lui o meno: “Non lo so. Probabilmente lo è, ma non mi ha mai colpito. Potrebbe essere lui il più duro. Non ho mai provato la sua potenza, ma ascolta, essere il puncher più potente non significa che io voglia essere il miglior combattente. Sai quante persone là fuori colpiscono più forte di me e colpiscono più forte di Foreman e non sono campioni? Colpiscono più forte di noi, sembrano migliori di noi e fanno più soldi di noi, ma non sono campioni”, la sua risposta.

Pugni al tritolo: dai massimi ai piuma, i più potenti di sempre!

 

Condividi su:
  • 866
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

One comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X