fbpx

Michael Conlan con Hernadez la prova di maturità

Condividi su:
  •  
  •  
  •  

Michael Conlan torna protagonista al Madison Square Garden contro Ruben Garcia Hernandez il 17 marzo, per un San Patrizio all’insegna della boxe trasmesso su ESPN. Il figlio d’Irlanda, sotto il patrocino del suo patrono, sfida l’esperto messicano Hernandez, incontro che lo prepara ad una sfida titolata.

Conlan (10-0-KO6) ha dichiarato: “Ho visto Hernandez un paio di volte ed è un combattente esperto che sa come aggirare il ring. L’anno scorso è andato ai punti con Nonito Donaire, quindi è un duro ed è un po’ diverso da quello che ho incontrato fino ad ora. Hernandez ha uno stile messicano, più aggressivo quindi mi attaccherà, mi metterà pressione ed io dovrò cercare di sfuggirgli. È proprio quello per cui non vedevo l’ora! Lo stile di questo ragazzo tirerà fuori il meglio di me”.

Conlan, 27 anni, nel suo ultimo incontro a dicembre ha surclassato Jason Cunningham conquistando il vacante titolo WBO Inter-Continental nei pesi piuma alla Manchester Arena. Interessante la strategia dello staff di Conlan, che mira a far scalare la classifica WBO con avversari mirati e disegnati sul proprio pupillo. L’irlandese, ha combattuto ben cinque volte nel 2018 (una contro il nostro Nicola Cipolletta) ed ha surclassato ogni avversario con cui ha condiviso il ring. Magari Hernandez con il suo stile offensivo proverà ad opporgli resistenza?

Supportaci :

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X