fbpx

Mayweather Jr continua a proclamarsi il TBE: “Ali? Marciano? Io di più!”

L’ex campione del mondo Floyd Mayweather Jr continua a dichiararsi il “Migliore di sempre”. Più di nomi altisonanti come “The Greatest” Muhammad Ali o “The Brockton Blockbuster” Rocky Marciano.

“The Money” ha chiuso la sua carriera agonistica con uno score immacolato; dopo il suo ultimo incontro contro Conor McGregor, datato agosto 2017, il suo curriculum può vantare un impressionante record di cinquanta vittorie su altrettanti match: non è stato mai battuto nonostante i numerosi campioni affrontati, le diverse categorie di peso scalate e i vent’anni trascorsi da professionista. Nonostante la sua classe sopraffina e i tanti successi però, molti critici continuano a valutarlo al di sotto di questi pugili leggendari.

“Ali è lo stesso pugile che è stato battuto da un combattente con sette incontri? Leon Spinks ha battuto Muhammad Ali quando aveva solo sette combattimenti! Qual è il ragazzo dei pesi massimi con cui Ali ha combattuto tre volte, Ken Norton? Ken Norton per la verità ha battuto Ali tre volte, torniamo indietro e guardiamo i match”, ha dichiarato Floyd in una recente intervista.

Ed ancora: “Di tutti questi ragazzi nella storia, ho realizzato più di ogni combattente nella boxe. Quanti campioni del mondo ha battuto Rocky Marciano? Quindi sappiamo già la risposta, io ho battuto un maggior numero di campioni destinati a entrare nella Hall of Fame”, ha proseguito.

Inoltre Mayweather è infastidito anche da quanti gli sottolineano il fatto che ormai il suo famoso record di imbattibilità di 50-0 che aveva scavalcato quello di Marciano (49-0), non è più un suo primato, visto che attualmente in Thailandia c’è un pugile di nome Chayaphon Moonsri (conosciuto con l’alias di Wanheng Menayothin) ad averlo infranto. A non andar giù all’americano sono soprattutto le parole di qualcuno che ha “osato” dire che il 34enne di Bangkok ha preso il suo posto anche come “The Best Ever”.

“Sono 50-0 per un motivo. In questo momento hanno un combattente in Asia che è finito sopra di me a 54-0 e dicono: ‘Questo è il nuovo TBE’, perchè lui si sta per ritirare’. Io rispondo: ‘Mi state parlando di questo pugile che ha affrontato un campione del mondo? È a 54-0 e ha battuto solo un campione del mondo? È lui che state cercando di chiamare TBE? Ok, siete tutti dei comici'”, ha concluso.

Protetti o invincibili? 10 campioni del mondo rimasti imbattuti

Condividi su:
  • 550
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X