fbpx

Mares spiega la vera ragione del ritiro

Condividi su:
  • 59
  •  
  •  

Abner Mares ha rivelato le ragioni che lo hanno portato ad annullare la sfida fissata per sabato 9 febbraio contro Gervonta Davis, match valevole per il titolo WBA dei superpiuma. Il pugile messicano ha subito un intervento chirurgico per riparare una retina dell’occhio destro, che si sarebbe distaccata durante gli allenamenti per il match. 

Mares, 33 anni, spera di continuare la sua carriera una volta guarito completamente dall’intervento chirurgico all’occhio. Tuttavia, la decisione di tornare sul ring è subbordinata alla decisione del medico. Mares è apparso sconfortato dalla notizia del suo ritiro, specie per la delusione dei suoi fan, che volevano vederlo affrontare quello che alcuni ritengono il miglior combattente nella divisione 130 libbre.

Mares (31-3-1, 15 KO) è stato sostituito da Hugo Ruiz (39-4, 33 KO) come avversario per l’imbattuto Davis (20-0, 19 KO) il prossimo sabato sera LIVE su SHOWTIME al Dignity Health Sports Park, a Carson, in California.

Il pugile messicano ha dichiarato: “Mi piacerebbe scusarmi con i miei fan, sia quelli che hanno comprato un biglietto sia quelli che stavano programmando di vederlo in PPV. Ho dovuto subire un intervento chirurgico per un infortunio e ora sto recuperando. Mi dispiace non aver potuto combattere e voglio ringraziare tutti per il loro sostegno. Tornerò presto”.

Alcuni appassionati di boxe sostengono che l’infortunio abbia salvato Mares da un punizione brutale per mano di Davis, che sembra quasi imbattibile in questo momento tra i superpiuma. Sarebbe stato un match duro per il 33enne Mares, salito dai piuma dove è stato appena battuto dal campione WBA Leo Santa Cruz.

Quando Mares riceverà il via libera dal suo medico, avrà di sicuro ancora alcune chance titolate a 126 e 130 libbre, due divisioni molto dense di campioni e che potrebbero dargli una nuova possibiità mondiale per lui, seppur con incertezza di vittoria. L’unico problema per lui sarebbe riuscire a tornare a quella categoria di peso, senza svenarsi con le procedure di taglio del peso.

Supportaci :

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X